Le superfici ceramiche CEDIT al MIC di Faenza

Fino al 7 ottobre la mostra 'Superfici d’autore'

Letto 885 volte
Le superfici ceramiche CEDIT al MIC di Faenza
21/09/2018 - Formafantasma, Zaven, Achille e Pier Giacomo Castiglioni sono le prestigiose firme CEDIT delle collezioni CROMATICA, RILIEVI e del vaso LAPIS protagoniste della mostra “Superfici d’autore”, organizzata dal MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza e dedicata alle eccellenze dell’arte e del design internazionale. MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza

MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza

L’installazione, che ospita diverse declinazioni di superfici ceramiche, racconta la poetica e la genesi delle due serie del marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia e dell’iconico vaso.

CROMATICA e RILIEVI – presentate rispettivamente durante le edizioni 2017 e 2018 del Salone del Mobile di Milano – sono al centro di un percorso espositivo scenografico che mette in risalto le singole interpretazioni ceramiche, permettendo di coglierne l’essenza e il profondo lavoro di ricerca condotto dagli autori. CROMATICA

CROMATICA

Partendo da uno studio che ha coinvolto anche gli archivi storici del marchio, Formafantasma ha indagato le possibilità del colore nella produzione industriale ceramica contemporanea. CROMATICA rappresenta infatti una riflessione sul colore, una proposta che “trasferisce la moltitudine di toni cromatici tipici della produzione artigianale all’interno di un progetto-prodotto su grande scala”, come sottolineano i designer. RILIEVI

RILIEVI

RILIEVI sperimenta le potenzialità applicative ed espressive della ceramica dando vita ad un innovativo progetto-scultura che conferisce volume e profondità alle superfici. Elementi tridimensionali con geometrie e colori differenti decorano le grandi lastre CEDIT trasformando le pareti e gli spazi in composizioni sceniche uniche.  LAPIS

LAPIS

Ad affiancare le due serie si inserisce LAPIS: l’iconico vaso firmato dai fratelli Achille e Pier Giacomo Castiglioni nel 1968 e rieditato quest’anno da CEDIT. Con il suo design unico che coniuga espressività e funzionalità, LAPIS esprime la genialità e l’ironia che ha caratterizzato la produzione di questi due indiscussi protagonisti del panorama creativo italiano. 

Info e orari
“Superfici d’autore”
MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza
Viale Baccarini 19
Da martedì a domenica ore 10.00 – 19.00 (chiuso i lunedì non festivi)

CEDIT - Ceramiche d’Italia su ARCHIPRODUCTSCROMATICA

CROMATICA

CROMATICA

CROMATICA

RILIEVI

RILIEVI

RILIEVI

RILIEVI

LAPIS

LAPIS

LAPIS

LAPIS

LAPIS

LAPIS

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
La ceramica si ispira al metallo ossidato e alterato dal tempo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: