'Lema Focuses on Fabrics with Osborne & Little'

La collaborazione con l’iconico brand inglese di tessuti al London Design Festival

Letto 584 volte
'Lema Focuses on Fabrics with Osborne & Little'
23/08/2018 - Lema partecipa per il quarto anno al London Design Festival, in programma dal 15 al 23 settembre 2018. Oggi, tra gli eventi internazionali più rilevanti per il design e il progetto con oltre 400 eventi che catalizzano la città.
 
In occasione del LDF 2018, lo stile tutto italiano di Lema sarà impreziosito da una raffinata selezione dei tessuti dell’iconico brand inglese Osborne & Little osando con intense texture e cromie. Lema Flagshipstore

Lema Flagshipstore

Due eccellenze manifatturiere da decenni al centro della scena dell’interior design con una passione condivisa per la creatività, si incontrano per la prima volta, condividendo la loro eleganza e lo stile contemporaneo.
 
Giocando sugli opposti, tra maschile e femminile, protagonisti delle vetrine del flagshipstore nel cuore della “Swinging London” su King’s Road sono le lounge-chair ALTON di David Lopez Quincoces, FANTINO di Gordon Guillaumier, TAIKI di Chiara Andreatti insieme al divano NEIL di Francesco Rota, tutti proposti con gli inediti rivestimenti frutto della partnership con il noto editore tessile britannico.
 
Nuovi intensi racconti progettuali, ricchi di dettagli che mettono in risalto quel lusso solo sussurrato, mai ostentato, peculiarità dello stile Lema, oggi tra i top player del settore, noto per l’elevato rigore progettuale e il discreto senso estetico. Una nuova testimonianza del rinnovato corso del marchio, avviato già ad aprile, in occasione del Salone del Mobile di Milano, che oggi pur fedele al suo tratto discreto, svela un carattere più audace. Lema, ALTON

Lema, ALTON

Oltre alle vetrine, come sempre, durante la kermesse londinese, Lema presenta il nuovo allestimento che mette in luce una selezione delle ultime numerose novità a testimoniare il vigore di una realtà sempre più cosmopolita, dalla forte identità progettuale. Interpretazioni di stili abitativi contemporanei, le nuove proposte Lema rispondono alle richieste di un mercato senza confini, arricchendo ulteriormente il già vasto catalogo, coprendone tutte le tipologie: imbottiti, sedute, tavoli, complementi oltre ad importanti sviluppi sui sistemi su misura per la zona giorno e la zona notte, core business del marchio dalla sua nascita, frutto di un profondo know-how tecnico sviluppato in oltre 40 anni di esperienza aziendale. Lema, FANTINO

Lema, FANTINO

Proposte capaci di entrare con discrezione in uno spazio cucito su misura, nati dalle sapienti mani di diversi designer internazionali, a sottolineare la capacità aziendale, unicum nel mondo dell'arredo, di convogliare i vari approcci creativi in una collezione articolata ma sempre coerente. Dove a rimanere impressi non sono solo i singoli pezzi ma il loro insieme, offrendo inediti spunti estetici per case che non temono l’emozione nello svelare il loro carattere più intimo.

Lema focuses on fabrics with Osborne & Little
4 designers for 4 projects for 4 fabrics and more...
Chiara Andreatti, Gordon Guillaumier, David Lopez Quincoces, Francesco Rota raccontano le ultime proposte: Taiki, Fantino, Alton e Neil, insieme ad una selezione delle novità 2018.
 
Cocktail party: mercoledì 19 settembre, 18:30 – 20:30
Lema flagship store - 183 Kings Road London SW3 SED


Lema su Archiproducts.comLema, NEIL

Lema, NEIL

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Lema Contract per l'Hôtel Lutetia a Parigi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest