Link Industries: nella preparazione all'imbiancatura delle pareti non dimenticare il panno protezione

Di: , Letto 786 volte
Link Industries: nella preparazione all'imbiancatura delle pareti non dimenticare il panno protezione
05/10/2020 - Ristrutturare casa è un processo necessario nella vita di un immobile soggetto, nel tempo, al deterioramento. Gli interventi posso avvenire sia sulla componente edile, sia sugli impianti e possono riguardare azioni importanti di riqualificazione dell’involucro oppure essere pianificati semplicemente per un restyling degli interni della casa.

Al di là degli interventi di manutenzione straordinaria o ordinaria, anche la semplice decisione di ristrutturare casa, partendo da una nuova tinteggiatura, richiede una pianificazione mirata e l’attuazione di alcuni accorgimenti. Infatti la tinteggiatura è uno dei modi più semplici per portare cambiamenti stilistici ed estetici alle stanze della casa attraverso un’operazione apparentemente semplice che richiede però alcune accortezze, quali: conoscere i tipi di idropitture da usare e le caratteristiche delle superfici, provare la resa del colore scelto, assicurarsi di avere a disposizione il giusto occorrente (detersivo, spatole, carta vetrata, stucco, ecc.) e proteggere l'ambiente (pavimenti, stipiti, prese elettriche, battiscopa e mobili).

Le pareti devono essere accuratamente preparate, spazzolate e spesso lavate. Nel caso in cui sussistano crepe e fori è necessario raschiare le zone danneggiate in modo da asportare tutte le parti che tendono comunque a staccarsi e stuccare le fessure. Ugualmente, nel caso in cui vi sia della tappezzeria da rimuovere, bisogna procedere con una profonda bagnatura, o se presente muffa è fondamentale uno specifico trattamento. Lavori che comportano una notevole produzione di detriti, polveri e liquidi che possono compromettere il buon esito del lavoro.
Per tale ragione, come primo accorgimento, è fondamentale stendere un panno sul pavimento che lo protegga dai frammenti, dalle eventuali macchie e dai frequenti passaggi con le scarpe da lavoro.

Link Industries, propone alla propria clientela PFR-110/125/150: un panno professionale, antiscivolo, assorbente, riutilizzabile, accoppiato a caldo con pellicola in PE,  180g/mq.

Viene chiamato comunemente “Millefiori” per la puntinatura colorata del tessuto riciclato che lo costituisce, la cui materia prima è verificata in accordo con regolamento “REACH” 1907/2006/CE, per garantire un costante monitoraggio su eventuali rischi delle sostanze chimiche intrinseche nei prodotti commercializzati. 

L’applicazione di un feltro specifico, invece del comune foglio di giornale o dei teli in polietilene, offre una maggior presa riducendo il rischio di scivolare e, data la struttura del panno accoppiato con la pellicola in polietilene, trattiene con maggior facilità i liquidi evitando le macchie. La specifica grammatura performate preserva i pavimenti dagli urti accidentali, dalle rigature e dai solchi dovuti alla pressione di scale o piccoli trabattelli.  

Correttamente steso fino a coprire il battiscopa su cui può essere fissato con relativo nastro di carta per lavori edili, fa risparmiare 1/4 del tempo impiegato nella ristrutturazione riducendo al minimo la fase finale di ripristino e pulizia. Inoltre può essere utilizzato più volte ed impiegato non solo nelle applicazioni dell’edilizia ma anche nel campo dei traslochi come membrana per imballaggi, contenendo al minimo il costo dell’investimento.

LINK industries su Edilportale.com
 

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Seguici sui social