Link Industries: quando le idee prendono forma

Letto 334 volte
Link Industries: quando le idee prendono forma
04/03/2019 - L’attività di approntamento della forma, nei processi di fonderia, rappresenta uno dei passaggi fondamentali e più delicati del ciclo produttivo di un manufatto in ghisa, la cui progettazione e realizzazione richiede competenze specifiche e alti livelli di precisione. È il luogo in cui le idee prendo forma; dove il metallo spillato fuso nel forno, raccolto nella siviera e trasportato nel canale di colata, giunge allo stampo per dare origine ad una forma accuratamente preparata.

La lavorazione classica di fonderia è quella della formatura con colata in apposita staffa oppure, più tradizionalmente a terra, in cui il metallo fuso viene colato in uno stampo composto da una terra speciale, detta terra da fonderia, che alla fine del processo verrà rotta per poter estrarre il pezzo, e successivamente recuperata per essere immessa nuovamente nel ciclo produttivo.

Link conosce bene le caratteristiche della “sua” terra da fonderia che deve resistere alla pressione della colata ed al contempo sgretolarsi al rompimento della forma. Una terra composta da un materiale resistente alle alte temperature ma permeabile ai gas, per permetterne la fuoriuscita evitando che si creino porosità interne o difetti di varia natura.

Il processo di formatura inizia, quindi, con l'approntamento del modello che rappresenta la sagoma del chiusino o griglia utilizzata per creare, nella forma, la cavità nella quale si colerà il metallo fuso. Le dimensioni del modello devono tener conto del ritiro del metallo nella fase di solidificazione e del sovrametallo oltre che essere pensato per poter estrarre il modello dalla forma senza rovinarla. Al suo interno trovano sede le anime quali oggetti che servono per ottenere parti vuote o sottosquadra nella fusione, creare cioè spazi richiesti dal manufatto. Le anime sono prodotte da stampi in negativo pensati per rispondere alle caratteristiche meccaniche e richiedono uno specifico know how tecnico.

I modelli Link sono attentamente studiati e realizzati utilizzando una forma permanente metallica. Collocato il modello nella staffa inferiore, nella quale sarà contenuta la prima metà del modello, si procede al riempimento comprimendo bene la sabbia. Si rovescerà quindi la staffa, cospargendo la superficie di una polvere atta a non far aderire la terra della seconda staffa, posizionando la seconda metà del modello. Quindi si collocherà e fisserà la seconda staffa sopra la prima approntando la seconda parte della forma, comprensiva di canale di colata, montante e sfoghi d'aria.

Spillato il metallo fuso dal forno, viene trasportato con varie metodologie sino al luogo di colata e versato nella forma attraverso il canale di colata. Il metallo varierà il proprio stato, da liquido a solido, attraverso vari fenomeni di ritiro dovuti alla variazione di temperatura. Una volta solidificato e raffreddato, verrà separato il getto dalla forma e distrutta la terra.

L’operazione di ripulitura dalla terra, la granigliatura o sabbiatura, la sbavatura ed eventuali ulteriori operazioni di finitura che renderanno il chiusino o la griglia e relativi telai, pronti per il controllo qualità e la verniciatura. Infine si procede con l’imballaggio e l’invio degli articoli. Un percorso tutto sommato lungo che utilizza una tecnica produttiva molto antica che, fatti salvi per gli ausili tecnici che il progresso ci ha messo a disposizione, rimane invariata nei secoli.

La bontà del prodotto, le sue caratteristiche tecniche come il pieno riscontro alle performance imposte dalla normativa EN124:2015 sono il nostro biglietto da visita. Nessun particolare segreto ma una costante attenzione al dettaglio e alla qualità del prodotto che rendono i nostri chiusini e griglie in ghisa apprezzati nel mercato.
 
LINK industries su Edilportale.com
 Link Industries: quando le idee prendono forma

Link Industries: quando le idee prendono forma

Lascia un commento

Notizie correlate

LINK industries a Lamiera e GNS10
Fissaggio del carico su trasporto stradale: come procedere in base alla nuova norma ministeriale
Link Industries, #Festeggiamoi10anni
L'isolamento naturalmente sostenibile di LINK industries
Link Industries: l'isolamento più asciutto sul mercato
Link Industries: Multiprocesso in un formato modulare?
Link Industries: le zone di ponte termico e l'involucro edilizio
L’innovazione secondo LINK industries
Il piacere di incontrarsi ad H2O
Vai al prossimo articolo
Link Industries: l'isolamento più asciutto sul mercato
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: