Lo spazio comfort secondo Vasco

Carrè, Viola e Zana: tre nuove collezioni fra estetica e design 'user friendly'

Letto 405 volte
Lo spazio comfort secondo Vasco
02/08/2019 - Carrè, Viola e Zana sono le tre nuove collezioni firmate Vasco. Si tratta di vere e proprie soluzioni tecnologicamente avanzate per lo spazio comfort domestico, dove il design "user friendly" consente di diminuire i fabbisogni energetici e l’emissione di sostanze inquinanti per uno sviluppo eco-sostenibile e compatibile con l’utilizzo razionale dell’energia. 

Disponibile nella versione verticale, orizzontale, angolare, semicircolare e in versione elettrica con blower, il radiatore Carrè si caratterizza per il nuovo tipo di tubi a spigoli vivi dall'elevata permeabilità termica, per un’altissima efficienza energetica e il massimo rilascio di calore. Uniti da uno spazio intermedio ridotto al minimo, creano un sorprendente effetto di continuità visiva e lineare dei tubi. Il collettore è integrato nella struttura e reso così invisibile. Carrè, Vasco

Carrè, Vasco

Rigido e rigorosamente geometrico: è lo spirito del radiatore in acciaio Viola. Le linee dei tubolari affiancati creano un effetto visivo uniforme, perfetto per gli ambienti minimal.  Viola, Vasco

Viola, Vasco

La collezione di radiatori in acciaio Zana rende omaggio alla tradizione. La purezza di forme senza tempo rende questo radiatore un vero passepartout per ogni ambiente e tipo di edificio. La varietà di colori disponibili permette poi di giocare con effetti cromatici in armonia o in contrasto con gli ambienti in cui si inserisce.

Vasco su ArchiproductsZana, Vasco

Zana, Vasco

Zana, Vasco

Zana, Vasco

Carrè, Vasco

Carrè, Vasco

Viola, Vasco

Viola, Vasco

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Architettura, moda e design per lo spazio comfort. Il nuovo corso di Vasco parte dalla Puglia
Vasco per la riqualificazione del Relais Val d’Orcia
Vasco: modularità architettonica per lo spazio comfort
Vai al prossimo articolo
Vasco presenta ONI-EL E BEAMS MONO-EL
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: