Marco Piva. Natura e progetto

Timeless, Blow, Fire e All Around. I nuovi arredi disegnati per Riva 1920

Letto 1094 volte
Marco Piva. Natura e progetto
14/05/2019 - Inediti accostamenti materici e nuove tecnologie definiscono le collezioni Riva 1920 presentate in occasione del Salone del Mobile. Marco Piva, designer e architetto, affascinato dal legno come materia unica, viva, ma allo stesso tempo eterna nel suo continuo ciclo vitale, firma la nuova serie di arredi Fire e All Around e partecipa al progetto Timeless con lo sgabello Blow



Timeless è il punto d'incontro di un progetto corale che ha visto 12 aziende italiane specializzate in diversi settori dare il proprio contributo per la definizione di un tavolo - scultura realizzato in Kauri. La collezione nasce dall'idea di fondere passato e presente unendo materiali eterni e senza tempo, come marmo, acciaio, vetro e ovviamente legno. Così la collezione esprime al massimo lo spirito di condivisione del 'fare rete'.

"Insieme a Blow, la seduta in cristallo di Murano, il tavolo rende omaggio alla materia e alla sua interazione con il tempo", racconta Piva. "Questo è possibile aggiungendo ai materiali della tradizione una componente di altissima meccanica". Timeless, Riva 1920

Timeless, Riva 1920

La collaborazione tra Riva e il designer si traduce anche nei nuovi pezzi del progetto Briccole, l'iconica collezione che recupera i pali in Rovere della laguna di Venezia e li trasforma in elementi d'arredo.

"Con Riva 1920 la natura torna ad essere protagonista. Il nostro compito è interpretarla nella ricerca di equilibrio fra noi e il pianeta", conclude Marco Piva. Le textures forate, le tracce organiche e le irregolarità, riportate alla luce come esperimento estetico della natura, si rendono punto di partenza del progetto Fire, una collezione di tavoli e madie di diverse forme e dimensioni.
 
La serie aggiunge al legno recuperato un trattamento superficiale 'estremo': alcune parti degli arredi sono lavorate con il fuoco e restituiscono all’utilizzatore un senso profondo di empatia con il materiale di tipo visivo, tattile ed emozionale. L’uso del fuoco indurisce l’essenza e cristallizza la fibra, conferendo al legno un cromatismo scuro, intenso, poetico. Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Entra a catalogo anche All Around, lo sgabello in legno massello profumato ispirato a forme essenziali, quasi arcaiche.

Riva 1920 su ArchiproductsFire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

All Around by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Marco Piva. Natura e progetto

Marco Piva. Natura e progetto

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Fire by Marco Piva, Riva 1920

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Stefano Boeri Architetti per il recupero della Sala del Cartone di Raffaello
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: