Marmomac 2018: Kaan Architecten è il vincitore del primo Stone Award di Archmarathon

Il premio nato per la valorizzazione del materiale litico in architettura

Letto 793 volte
Marmomac 2018: Kaan Architecten è il vincitore del primo Stone Award di Archmarathon
08/10/2018 - In occasione della 53^ edizione di Marmomac lo studio olandese Kaan Architecten è stato eletto vincitore del primo Stone Award, la nuova categoria degli Archmarathon Awards nata per la promozione e la valorizzazione del materiale litico in architettura. Kaan Architecture

Kaan Architecture

Il progetto Supreme Court of the Netherlands è stato premiato dalla giuria con la seguente motivazione: “un edificio simbolico per l'Europa che recupera il passato mantenendo e mostrando le stature in bronzo preesistenti ed integra l'architettura contemporanea con particolare qualità negli interni dei piani superiori dimostrando una straordinaria e sapiente disinvoltura dell'utilizzo del materiale lapideo”.
 
Durante l’edizione 2016 di Marmomac Kaan Architecten è stato selezionato fra 20 studi internazionali di architettura, con altri due finalisti: Abalo Alonso Arquitectos (Spagna) con il progetto Health Center e Maroun Lahoud Architecte (Libano) con St. Elie Church. Abalo Alonso

Abalo Alonso

Archmarathon è l’evento internazionale di architettura - organizzato dall’editore PubliComm - che riunisce 42 studi di progettazione provenienti da diversi paesi del mondo e conta sulla presenza di oltre mille architetti visitatori. Maroun Lahoud Architecte

Maroun Lahoud Architecte

Con questo progetto Marmomac rimarca il suo impegno nella formazione di alto livello dedicata ad architetti e progettisti coinvolgendo professionisti di respiro internazionale in un dialogo originale e costruttivo sull’uso della pietra.Abalo Alonso

Abalo Alonso

Maroun Lahoud Architecte

Maroun Lahoud Architecte

Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: