MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

Soggetti botanici, delicati giochi di fiamme, chevron e intrecci optical

Letto 1338 volte
MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale
12/11/2018 - Il tessuto è la materia fondamentale delle nuove collezioni MissoniHome, presentate in al pubblico parigino in occasione di EquipHotel 2018

Il tessuto MissoniHome crea un gioco di emozioni visive e tattili, di luci e colori, offre contrasti opachi e serici, strutture double compatte, evanescenze, spessori ricamati, effetti metamorfici. La stoffa dà corpo e sostegno alle sagome design delle sedute e degli arredi, e disegna rilievi in superficie sempre diversi. 

Sbocciano i colori nel giardino delle meraviglie, papaveri multicolor e farfalle variopinte tra steli ondeggianti. Le composizioni decorative sfumano sul contrasto di sfondi effetto giorno/notte. Tra le raffinate tecniche di lavorazione gli effetti decoupage, le sovrastampe, i ricami artistici. 

Ai soggetti naturali e botanici si affiancano delicati giochi di fiamme di varia intensità, di chevron, intrecci optical e rilievi geometrici. Pezzi diversi progettati per una perfetta convivenza, da comporre e scomporre a piacere.

MissoniHome on Archiproducts.comMissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

MissoniHome Collection 2018: il tessuto è la materia fondamentale

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Seguici sui social
Salva in: