Nuance desaturate, texture materiche e opache

Color Studio, la nuova collezione Porcelaingres, del brand Iris Ceramica Group

Letto 1636 volte
Nuance desaturate, texture materiche e opache
30/07/2018 - In occasione dell’Open Day aziendale dedicato ai top dealer, Porcelaingres, brand di Iris Ceramica Group, ha esibito in anteprima la nuova collezione COLOR STUDIO, che verrà presentata al pubblico durante la prossima edizione di Cersaie 2018. 

La filosofia della collezione nasce da uno studio approfondito e da un’accurata ricerca dei colori, qui proposti in otto tonalità garbate e tenui, in linea con i trend di arredo dell’anno. Le nuances presentate uniscono tinte calde e fredde, creando in modo naturale raffinati accostamenti cromatici che danno vita a mood unici perfetti per tutti i contesti abitativi, dagli spazi classici ai più moderni. White, Sage, Powder, Night, Cream, Biscuit, Malt e Brown: le otto gradazioni, naturalmente desaturate, arredano con discrezione grazie alla texture materica e opaca; a contatto con la luce naturale, un delicato effetto brillante, ravviva in maniera non convenzionale l’ambiente circostante conferendogli personalità e carattere.

COLOR STUDIO è proposta in diversi formati: oltre ai tradizionali 120x60cm, 60x60cm, 30x30cm e al formato 100x100cm presto disponibile a catalogo, sono disponibili pezzi speciali a mosaico e listelli e forme geometriche come triangolo, losanga, trapezio e rombo. Grazie all’ampia scelta e all’estrema versatilità di posa, professionisti del settore come architetti e designer diventano i veri protagonisti espressivi di un’infinita possibilità di composizioni e accostamenti. Caratteristica comune a tutti i formati è lo spessore della lastra, di soli 6mm, che riveste così non solo pavimenti e pareti, ma anche complementi d’arredo, consentendo una nuova continuità progettuale.

Le nuove tinte di COLOR STUDIO, che spaziano dal bianco al beige, dal blu al marrone, si prestano ad essere abbinate con le collezioni di punta di Porcelaingres che reinterpretano legni pregiati, pietre e cementi; la soluzione MIX & MATCH, infatti, fa dialogare l’animo contemporaneo di COLOR STUDIO con l’ampio catalogo prodotto del brand, dando vita a moodboard di tendenza, caratterizzati da particolare ricchezza cromatica e materica.

Per dimostrare la versatilità e la componibilità di COLOR STUDIO l’azienda si è avvalsa della collaborazione di Hermann August Weizenegger, uno tra membri fondatori di Design-Mai, recentemente inserito nella lista dei “Best of German Interior Design”. Per celebrare COLOR STUDIO, il designer tedesco ha sviluppato una collezione di sei complementi d’arredo creati con metalli preziosi e leggeri come l’alluminio e l’ottone, in cui le superfici ceramiche non solo fanno da scenario alle ambientazioni, ma diventano protagoniste delle installazioni. Il gres porcellanato opaco, infatti, riveste arredi bagno, mensole e panche della capsule, e si mixa armoniosamente con i riflessi cangianti delle leghe. Weizenegger ha infine realizzato il decoro LINEAR: sottili aste metalliche si inseriscono orizzontalmente e verticalmente tra le lastre ceramiche COLOR STUDIO, per un effetto prezioso ma sobrio che evoca le atmosfere Art Déco.

La recente collaborazione, presentata in preview durante l’open day a Berlino, raccoglie i valori fondanti del brand quali, creatività, innovazione e design e rappresenta uno dei cavalli di battaglia 2018 firmati Porcelaingres.

Iris Ceramica su ARCHIPRODUCTSNuance desaturate, texture materiche e opache

Nuance desaturate, texture materiche e opache

Nuance desaturate, texture materiche e opache

Nuance desaturate, texture materiche e opache

Nuance desaturate, texture materiche e opache

Nuance desaturate, texture materiche e opache

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
La ceramica è rock. Diesel Living with Iris Ceramica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest