Nuovi spessori e formati per le ultime collezioni Cotto d’Este

Al Cersaie i rivestimenti ispirati al legno e alla pietra Ceppo di Grè

Letto 352 volte
Nuovi spessori e formati per le ultime collezioni Cotto d’Este
31/07/2018 - Cotto d’Este anticipa le prime due novità che saranno presentate in occasione di Cersaie 2018, confermando il suo costante impegno nella ricerca estetica, sensoriale e tecnologica attraverso nuove finiture, formati e spessori. 

Con le collezioni presentate al Cersaie 2018, accanto alla ricerca estetica, il brand compie un nuovo importante passo dal punto di vista tecnologico: Kerlite, il gres porcellanato laminato di cui Cotto d’Este è stata pioniere, sarà presentata in collezioni con spessore 6,5 mm e formato 120x260 – e relativi sottoformati. Si amplia così ancora di più la proposta sino ad oggi composta da prodotti in 5,5 mm e 3,5 mm di spessore e formato 100x300 cm per rispondere con ancora più varietà alle diverse esigenze in ambito progettuale e architettonico.

La ricerca estetica 
Ad aprire il sipario sui nuovi prodotti 2018, la collezione Woodland, una famiglia di superfici in gres porcellanato ultrasottile ispirata al legno e alle sue preziose essenze. 

Il concept di Woodland parte da un’esplorazione creativa, alla scoperta dei legni e delle essenze più pregiate. La continua ricerca estetica di Cotto d’Este si spinge stavolta agli estremi della terra per studiare le venature, i nodi, le colorazioni e le sfumature dei legni più pregiati. Le superfici di Woodland sono frutto di questa creative journey, e riproducono con estrema fedeltà e con una tridimensionalità eccezionale le caratteristiche del legno, rivisitandole attraverso colori e nuances contemporanee, in linea con gli ultimi diktat dell’abitare di lusso e dell’architettura internazionale.

La nuova collezione è composta da due superfici: soft – dall’aspetto più delicato e rifinito -  e wild – dal gusto deciso, dove sono più visibili le venature e i nodi del legno. Cotto d’Este rivela in anteprima due delle otto varianti: Tropical Soft ed Ebony SoftTropical Soft

Tropical Soft

La prima riprende un legno di rovere, accentuandone i toni più caldi e raffinati. La superficie Tropical Soft, vellutata e regolare, trasmette un senso di profondità, scaldando ed impreziosendo qualsiasi ambiente, domestico o pubblico. Ebony Soft

Ebony Soft

Ebony Soft, invece, riprende i pregiati legni delle zone di India, Indocina, Malaysia e Ceylon. Le striature tipiche sono state riprese e accennate in Ebony Soft, che ne mantiene la nuance decisa e scura rendendo tuttavia l’impatto decorativo più sussurrato.
La nuova collezione Woodland sarà disponibile nei formati 20x120cm e nell’inedito 30x240cm, entrambi nel nuovo spessore di Kerlite plus 6,5mm. Pietra d’Iseo

Pietra d’Iseo

Accanto a Woodland, Cotto d’Este presenta la nuova collezione Pietra d’Iseo che riprende la tipica pietra lombarda, il Ceppo di Grè, con cui sono stati costruiti palazzi, ville e monumenti che caratterizzano il volto storico della città di Milano.
La superficie di questa pietra, con il suo disegno irregolare ed i suoi ton sur ton di grigi, riesce a personalizzare con carattere e al contempo con garbo qualsiasi ambiente, anche grazie alla molteplicità di formati proposti da Cotto d’Este. 
Pietra d’Iseo è disponibile nelle versioni 120x260cm, 120x120cm, 60x120cm, 60x60cm, tutti nel nuovo spessore di Kerlite plus 6,5mm e nella versione 75x75 spessorata 20mm, perfetta per gli spazi outdoor e le superfici orizzontali più soggette a calpestio.

Entrambe le collezioni, inoltre, sono dotate della tecnologia antibatterica PROTECT, frutto della partnership con Microban®, leader mondiale di settore: un vero scudo antibatterico incorporato nel prodotto ceramico, che elimina fino al 99,9% dei batteri dalla superficie. Il risultato è una superficie costantemente protetta, con alte prestazioni igieniche, inalterabile da usura e dalle condizioni climatiche. Il tutto per un abitare sano, sicuro e protetto.

COTTO D'ESTE su ARCHIPRODUCTS
Lascia un commento

Notizie correlate

AllOver by Ferruccio Laviani
Le lastre in Kerlite diventano alberi leggeri
Spessori ultrasottili + look naturale
Nuovi formati per Limestone ed Elegance
Cement Project by Cotto d’Este
Exedra. The Luxury Stones
Cotto d’Este per i nuovi uffici del Gruppo Reale Mutua a Torino
Limestone. Pietra naturale arricchita da sottili venature
Vai al prossimo articolo
AllOver by Ferruccio Laviani
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest