Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Le collezioni del brand soddisfano i requisiti di sicurezza e privacy

Letto 436 volte
Oikos Venezia per Capo Torre Resort
30/11/2018 - Oikos Venezia collabora al progetto di Capo Torre Resort, il complesso turistico-residenziale ad Albisola Superiore in provincia di Savona. La struttura, sospesa a 50 metri sul livello del mare, si caratterizza per una forma dinamica e leggera in dialogo ininterrotto tra abitazione e natura circostante.   Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Nonostante la leggerezza e la trasparenza degli ambienti, il progetto considera l'importanza della privacy. Da qui il setto e il cancello che impediscono la vista dalla strada, oltre che la definizione delle dimensioni e il layout interno. Oikos Venezia contribuisce al fine con la sua collezione di porte e porte blindate. I rivestimenti esterni delle porte variano in armonia con gli ambienti esterni, quelli interni invece sono tutti bianchi, in linea con l’arredamento. 

La porta d’ingresso che conduce all’appartamento padronale è una Synua, porta blindata a bilico verticale per le grandi dimensioni (fino a 2,2 metri di larghezza per 3 di altezza in una sola anta), senza cerniere o viti a vista. In questo caso, all’esterno Synua presenta un rivestimento a pannello unico linea Venezia Materia monolitico, essenza cemento, tinta liscio chiaro, ed è dotata di profilo in alluminio e maniglione corto orizzontale in acciaio, mentre all’interno il rivestimento consiste in 8 settori in laccato bianco (RAL 9016) con pratica maniglia con scivolo a scomparsa e apertura tramite tastierino numerico.  Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

L’ingresso del piano terra - seminterrato dedicato agli ospiti clienti e ai locali tecnici è definito da Tekno che si apre su un piccolo disimpegno con 3 porte: una per ogni camera. Anche la porta blindata Tekno (rasomuro interno) presenta rivestimento esterno monolitico essenza cemento chiaro, coerentemente con la porta principale, e un maniglione orizzontale in cromo satinato, mentre all’interno si è optato per un candido laccato RAL 9016 opaco della linea Tekno HTA (a sette settori) con maniglia e pomolino, anch’essi in cromo satinato, quadrati. Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

A proteggere l’entrata al locale lavanderia vi è una Project (rasomuro interno), con rivestimento fugato HTA laccato RAL 9019 opaco sia all’interno che all’esterno e stesse maniglie interne ed esterne di Tekno

Si accede alla centrale termica tramite Evolution 3TT, la prima porta blindata a taglio termico, per la quale si è scelto ancora una volta il rivestimento in laccato RAL 9016 opaco per l’interno, mentre all’esterno si distingue un Okoumé laccato (sempre RAL 9016) con maniglia interna ed esterna quadrate in cromo satinato.

Tutti i modelli scelti sono altamente performante anche in termini di resistenza al fuoco, prestazioni termiche e acustiche, oltre che sicurezza antintrusione. 

Oikos Venezia su ArchiproductsOikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Oikos Venezia per Capo Torre Resort

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Oikos Venezia presenta Nova
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: