Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Il calorifero progettato per Tubes

Letto 871 volte
Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018
22/06/2018 - Origami, progettato da Alberto Meda per Tubes, è stato insignito del celebre Compasso d’Oro, il più antico premio di design industriale al mondo, tra i massimi riconoscimenti al progetto, al prodotto, alla ricerca e al merito, entrando a fare parte a pieno titolo della storia del design italiano e arricchendone l’importante patrimonio. 

Origami è un calorifero elettrico Plug&Play ad alta efficienza, che unisce alla funzione primaria, quella di riscaldare, la possibilità di separare due ambienti e di preservare la privacy. Elemento d’arredo poetico, sinuoso, snodato e flessibile, permette di dar vita a configurazioni e tipologie di prodotto diverse a partire da un modulo curvilineo che alterna parti cave al cuore scaldante.

La giuria internazionale del Premio Compasso d’Oro, composta da qualificati studiosi ed esperti, ha selezionato Origami in quanto 'oggetto funzionale che non rinuncia a essere protagonista dello spazio in cui abita, che si adegua all’utente a cui si relaziona, disegnando con semplicità il proprio senso e valore d’uso'.

“L’autorevolezza del Compasso d’Oro di ADI è sempre stata un punto di arrivo cui aspirare. Questo nuovo riconoscimento ci rende particolarmente orgogliosi', dichiara Cristiano Crosetta, AD di Tubes. 'Il nostro impegno per creare innovazione nel mercato, l’instancabile ricerca di una qualità d’eccellenza e la scelta di investire nel design, inaugurata nel 2004 e centrale ogni volta che pensiamo a un nuovo prodotto, vengono ancora una volta premiati, confermando quanto siamo riusciti a costruire in soli 25 anni di storia“.

“Sono molto felice che ADI abbia voluto premiare questo progetto con un riconoscimento importante come il Compasso d’Oro', aggiunge Alberto Meda. 'Origami è un oggetto essenziale, semplice, con una forma comprensibile, ma che nasconde una complessità tecnologica risolta. In Tubes ho trovato una mentalità imprenditoriale non scontata, che mi ha fatto sentire libero dal punto di vista progettuale, sostenuto nella voglia di sperimentare ed esplorare nuovi linguaggi. E’ così che è nato Origami“.

La cerimonia di premiazione del XXV Compasso d’Oro si è tenuta a Milano, nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco. Solo 16 i progetti premiati, alla presenza di Claudio Salsi (Soprintendente Castello Sforzesco), Giovanna Mori (Responsabile Unità Castello e Museo Pietà Rondanini), Marco Leone (Consigliere d’Ambasciata, Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), Attilio Fontana (Presidente, Regione Lombardia), Cristina Tajani (Assessore alle Politiche del Lavoro, Attività Produttive, Commercio e Risorse Umane, Moda e Design, Comune di Milano), Marco Bonometti (Presidente, Confindustria Lombardia), Claudia Feltrin (Presidente, Assarredo), Ermete Realacci (Presidente, Symbola), con la conduzione della giornalista Laura Squillaci.

Fino al 26 giugno, Origami, insieme agli altri prodotti partecipanti e ai progetti della Targa Giovani, sarà esposto in una mostra allestita nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco di Milano.

Il Compasso d’Oro va ad arricchire la rosa di significativi riconoscimenti ricevuti da Origami: il Salone del Mobile.Milano Award come miglior prodotto/settore bagno 2016, l'Archiproducts Design Award come Best of Category 2016 nella categoria Bagno, il Good Design Award 2016, il Design Plus powered by ISH 2017, il Red Dot Design Award 2017 e il German Design Award 2018.

Tubes su Archiproducts.comOrigami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Origami di Alberto Meda si aggiudica il Compasso d’Oro ADI 2018

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Luca Nichetto + Tubes. Il calore è itinerante
Rift. Modulare e componibile
Tubes per la Murano Gallery LUab 4.0
1992 - 2017. Venticinque anni di Tubes
TUBES ad Architect@Work Milano
Nuovi riconoscimenti per Origami di Tubes
I 'new metal look' di Tubes
Vai al prossimo articolo
Luca Nichetto + Tubes. Il calore è itinerante
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest