Oro satinato smaltato e bronzo anodizzato

Nuove finiture reinventano le iconiche lampade Oluce

Letto 660 volte
Oro satinato smaltato e bronzo anodizzato
06/02/2020 - Oro satinato smaltato e bronzo anodizzato sono il risultato della ricerca e sperimentazione sulle nuove finiture che Oluce ha sviluppato per reinventare alcune delle sue lampade più iconiche.

La sperimentazione su materiali e finiture è sempre stata al centro della produzione Oluce, a partire dalla storica lampada Colombo 626 del 1970, disponibile in nuova finitura bronzo anodic con stelo in cromo nero, fino alle più recenti Lens, Kin e Lys, presentate con doppia finitura bronzo anodic e oro satinato smaltato, oltre che alla lampada da tavolo Semplice, impreziosita dalla nuova finitura oro satinato smaltato. Colombo 626

Colombo 626

Colombo 626, disegnata da Joe Colombo nel 1970 sulla spinta della veloce diffusione della sorgente luminosa alogena, dopo più di 40 anni rimane ancora oggi uno dei capisaldi del catalogo Oluce. Il progetto è infatti una delle prime lampade domestiche ad utilizzare la nuova lampadina. Il disegno stesso di Colombo – base, stelo e riflettore orientabile - risponde alle esigenze di pulizia delle forme e funzionalismo tecnologico che accompagnano il pensiero ed il disegno del grande designer. Presentata nelle nuove finiture: riflettore nero con stelo cromo e riflettore bronzo anodizzato con stelo in cromo nero. Lens

Lens

Lens di Francesco Rota si ispira alla scultura contemporanea, giocando con la curvatura delle superfici in un interessante rimando di luce e specchi. Lens è infatti una lampada a parete a luce diretta con uno schermo concavo che crea una barriera tra la sorgente luminosa e lo spazio circostante. 
Disponibile nelle finiture oro satinato smaltato e bronzo anodic, questo progetto assume una spiccata valenza decorativa, dietro a cui si cela però l’utilizzo della sorgente luminosa LED - cuore tecnologico - in grado di garantire un risparmio energetico superiore all'80% rispetto alla versione tradizionale. Kin

Kin

Un corpo in fusione di alluminio e un cuore Led sono gli elementi costituenti di Kin, combinati nel disegno di Francesco Rota in questa lampada a sospensione. La forma scampanata del corpo, con i suoi spessori sottili, si chiude con un disco in metacrilato da cui si propaga la sua luce LED. Disponibile in due diverse dimensioni e in due finiture – bronzo anodic e oro satinato smaltato - Kin si presta ad essere inserita in ambienti domestici e contract. Lys

Lys

Lys è una lampada a sospensione disegnata da Daniele Ruzza e Silvana Angeletti caratterizzata dalla particolare testa luminosa a forma di campanula, sinuosa e slanciata, al cui interno è contenuta la fonte luminosa LED. Le dimensioni ridotte del diffusore e le nuove finiture disponibili – oro satinato smaltato e bronzo anodic – fanno di Lys un oggetto sofisticato e discreto. Semplice

Semplice

Semplice, disegnata da Sam Hecht, è una lampada da tavolo composta da un’unica campana in vetro soffiato, contemporaneamente diffusore e base del progetto. L’estremità inferiore si poggia infatti direttamente sul piano, mentre la parte superiore della campana è rivestita internamente da una calotta metallica che accoglie il bulbo luminoso. L’estrema sintesi costruttiva degli elementi strutturali di questo prodotto viene affiancata dalla grande attenzione verso dettagli e finiture. Con questo connubio, la ‘semplicità’ delle forme, da cui il progetto mutua il suo nome, viene dunque arricchita con una nuova finitura in oro satinato smaltato e dettagli ricercati, dando vita ad un prodotto decorativo e leggero al tempo stesso.

Oluce su ARCHIPRODUCTSColombo 626

Colombo 626

Lens

Lens

Lys

Lys

Oro satinato smaltato e bronzo anodizzato

Oro satinato smaltato e bronzo anodizzato

Hot Topics

oluce

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: