Paraventi come opere d'arte astratta

Kazimir, il progetto Colé Italian Design Label ispirato alla poetica di Malevich

Letto 950 volte
Paraventi come opere d'arte astratta
15/11/2018 - Per il paravento decorativo Kazimir disegnato per Colé Italian Design Label, la designer Julia Dozsa si è ispirata alle opere del pittore Malevich, pioniere dell’astrattismo geometrico, delle avanguardie russe del XX secolo e fondatore del Suprematismo.

Progettato dalla designer olandese Julia Dozsa, affianca alla sua storica funzione di separè l'effetto estetico di un quadro. La progettista ha infatti preso spunto dalla convinzione del famoso pittore per cui “l'oggetto non ha significato in sé, ma soltanto in quanto espresso e riempito con il colore”. 

Mi sono trasfigurato nello zero delle forme e sono andato al di là dello zero, cioè verso la creazione non-oggettiva” affermava Kazimir Malevich. Facendo propria questa teoria, Julia Dozsa ha dato vita a Kazimir, il paravento realizzato in metallo rivestito in tessuto jersey elasticizzato, e lo ha personalizzato con i colori accesi tipici dei quadri di Malevich per riempire le forme, ovvero i “contenitori” dei colori.  

Spingendosi oltre, la designer ha ampliato la proposta delle sue “opere” d'arredo con altri colori e soggetti (fiori, petali, oggetti, ecc) che riprendono dettagli dei quadri conservati al Rijksmuseum di Amsterdam. Kazimir abbina alla struttura portante in metallo due pannelli di diversa forma e dimensione, variamente componibili. Il tessuto di jersey che li riveste, in tinta unita o fantasia, dà origine ogni volta ad una versione diversa. 

Ideale per dare la giusta privacy ad un angolo studio in soggiorno, nascondere alla vista o dividere due pertinenze, il paravento, da elemento accessorio, facilmente trasportabile e riponibile all'occorrenza, con Kazimir assume un ruolo protagonista, accendendo con i suoi colori e le sue citazioni artistiche gli interni abitativi in cui viene inserito. Sono state sviluppate dalla designer anche delle varianti specifiche per il settore contract (soggetti ispirati al food per café, bar, ristoranti così come soggetti fashion con dettagli di abiti sempre tratti da opere del Rijksmuseum).

Colé Italian Design Label su ARCHIPRODUCTSParaventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Paraventi come opere d'arte astratta

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Apre a Milano il nuovo studio-showroom di Colé
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: