Pedrali. Estate en plein air

Poltrone dai morbidi intrecci, sedute colorate e leggere e confortevoli sunbed per terrazze e dehors

Letto 1016 volte
Pedrali. Estate en plein air
16/07/2020 - Pedrali arreda l’estate 2020: dai dehors di bar, hotel e ristoranti agli spazi domestici come terrazze e giardini. Sedie e poltrone dai morbidi intrecci, sedute colorate e leggere, confortevoli divani e lettini da sole arredano il ristorante El Pradal di Madrid, gli appartamenti Casa Branca a Madeira e Casa Mille a Torino, o ancora il Café Jaques di Parigi e il boutique hotel Ursulino Valletta. Enigma Suites_Santorini, Greece_ph. credits George Sfakianakis

Enigma Suites_Santorini, Greece_ph. credits George Sfakianakis

A Madrid, la terrazza del ristorante El Pradal è un’oasi urbana che offre un ambiente unico e dà l’impressione di venire avvolti e piacevolmente catturati dalle piante circostanti. Le sedute della collezione Tribeca e le poltrone Remind caratterizzano lo spazio. El Pradal Terrace_Madrid, Spain_Project by Ilmiodesign

El Pradal Terrace_Madrid, Spain_Project by Ilmiodesign

Tribeca, disegnata da CMP Design, è una collezione che trae ispirazione dalle classiche sedute da terrazza anni Sessanta realizzate in metallo e intreccio. Un’icona outdoor rivisitata attraverso nuovi materiali: un solido telaio tubolare unito all’elasticità di un profilo in materiale plastico ordito verticalmente che si contraddistingue per la sua natura durevole, pulibile e colorata. Tribeca, Pedrali

Tribeca, Pedrali

Avvolgenza e comfort sono gli elementi distintivi della seduta Remind, disegnata da Eugeni Quitllet. Una poltrona in polipropilene dalla silhouette organica con una texture traspirante che le consente di essere asciutta nei giorni piovosi e fresca in estate, contribuendo a renderla leggera e ariosa. Remind, Pedrali

Remind, Pedrali

Il carattere estivo e solare di Tribeca arreda anche le moderne terrazze degli appartamenti di Casa Branca, situati nel cuore dell’isola di Madeira, in Portogallo o il cortile di Casa Mille, a Torino, dal design contemporaneo e iconico. Casa Mille_Turin, Italy_project by Fabio Fantolino_ph. credits Giorgio Possenti

Casa Mille_Turin, Italy_project by Fabio Fantolino_ph. credits Giorgio Possenti

Le poltrone della collezione allestiscono il patio esterno di una location d’eccezione: il Café Jaques di Alain Ducasse al Museo Quai Branly a Parigi, caratteristico bistrot parigino con una splendida vista sulla Tour Eiffel. Le Café Jacques_Paris, France

Le Café Jacques_Paris, France

Nel cuore di Malta, ci si può rilassare e ammirare la bellezza del luogo, comodamente seduti sulle sedute della collezione Nolita,
disegnate da CMP Design, sulla roof terrace del boutique hotel Ursulino Valletta. Ursulino Valletta_La Valletta, Malta, Italy

Ursulino Valletta_La Valletta, Malta, Italy

Le coloratissime Nolita si inseriscono anche nel lussuoso resort The Standard Huruvalhi, circondate dalla magia dell’oceano Indiano delle Maldive.

Pedrali su ARCHIPRODUCTSThe Standard Huruvalhi Resort_Huruvalhi, Maldives_Courtesy of The Standard

The Standard Huruvalhi Resort_Huruvalhi, Maldives_Courtesy of The Standard

El Pradal Terrace_Madrid, Spain_Project by Ilmiodesign

El Pradal Terrace_Madrid, Spain_Project by Ilmiodesign

Casa Branca_Madeira, Portugal

Casa Branca_Madeira, Portugal

Ursulino Valletta_La Valletta, Malta, Italy

Ursulino Valletta_La Valletta, Malta, Italy

Ursulino Valletta_La Valletta, Malta, Italy

Ursulino Valletta_La Valletta, Malta, Italy

Torre Aurora Mare Restaurant_Monterosso

Torre Aurora Mare Restaurant_Monterosso

Molo31_Predore, Italy_ph. credits Ottavio Tomasini

Molo31_Predore, Italy_ph. credits Ottavio Tomasini

Molo31_Predore, Italy_ph. credits Ottavio Tomasini

Molo31_Predore, Italy_ph. credits Ottavio Tomasini

Casa Lo Alto_Requena, Spain_projec_ph. credits Andrian Mora

Casa Lo Alto_Requena, Spain_projec_ph. credits Andrian Mora

Enigma Suites_Santorini, Greece_ph. credits George Sfakianakis

Enigma Suites_Santorini, Greece_ph. credits George Sfakianakis

Hot Topics

pedrali

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Seguici sui social
Salva in: