Pedrali torna a Bergamo per 'I Maestri del Paesaggio'

Tema di questa edizione è 'Pioneer Landscape'

Letto 322 volte
Pedrali torna a Bergamo per 'I Maestri del Paesaggio'
10/09/2019 - Per il sesto anno consecutivo Pedrali rinnova la partnership con “Landscape Festival - I Maestri del Paesaggio”, la manifestazione organizzata dall’Associazione Arketipos insieme al Comune di Bergamo che, giunta alla sua nona edizione, porta in città i migliori progettisti del paesaggio e le espressioni più interessanti del landscaping internazionale. Fino al 22 settembre la città è al centro della cultura del paesaggio, e la piazza-gioiello di Bergamo Alta diventa ancora una volta palcoscenico di natura e bellezza.   Acquarello by Cinzia Invernizzi_Progetto Landscape Corner_ Piazza Pontida

Acquarello by Cinzia Invernizzi_Progetto Landscape Corner_ Piazza Pontida

Tema di questa edizione è “Pioneer Landscape”, proposto dal paesaggista italo-inglese Luciano Giubbilei, un’installazione che trasforma Piazza Vecchia in uno spazio sospeso a metà tra città e natura, richiamando la bellezza della vegetazione spontanea. Luciano Giubbilei, insignito per tre volte del premio Best in Show Chelsea Flower, è noto in tutto il mondo per l’eleganza discreta e la serenità dei suoi giardini. 
 
Le collezioni outdoor Pedrali arredano Piazza Vecchia, cuore della manifestazione e di Bergamo Alta: sedie e poltrone Tribeca e tavoli Nolita, firmati da CMP Design, diventano protagonisti dell’allestimento di Green Square. 
 
Ispirandosi al tema del “Pioneer Landscape”, il Green Design 2019 si snoda attraverso i luoghi più suggestivi di Città Alta, tra cui l’antico Lavatoio che, attraverso il progetto Green Lounge - Pedrali all’Antico Lavatoio by Lucia Nusiner si trasforma in un giardino conviviale, all’interno del quale arredi e vegetazione si fondono armonicamente con l’ambiente circostante creando scenari inattesi. I visitatori possono sedersi sulle confortevoli sedute Tribeca di CMP Design, prendersi una pausa dalla frenesia quotidiana sostando sul divano Revadi Patrick Jouin o immergersi nell’atmosfera magica data dalla luce delle lampade Giravolta e Happy Apple di Basaglia Rota Nodari Architetti Associati.   
 
Pedrali partecipa inoltre a Il Legno, dalla Natura alle Cose, manifestazione che riunisce le principali aziende del territorio con l’intento di diffondere la cultura della materia attraverso la mostra «Mettere Radici, il legno principio di un’economia sostenibile». La magnifica sala delle Capriate presso il Palazzo della Ragione in Città Alta reinterpretata dallo studio Basaglia Rota Nodari Architetti Associati, per l’intera durata de “I Maestri del Paesaggio”, espone una selezione di prodotti e progetti volti a raccontare la sostenibilità, versatilità e unicità di una materia prima rinnovabile ed ecosostenibile come il legno. Tra i protagonisti esposti, Héra, la poltrona disegnata da Patrick Jouin e presentata al Salone del Mobile.Milano 2019 e Soul, poltrona disegnata da Eugeni Quitllet. 
 
I prodotti Pedrali sono presenti anche in altre location della manifestazione. I tavoli Elliot e Ikon, i divanetti Tribeca e le poltrone Ara si inseriscono all’interno dei Landscape Corner ispirati alla Green Square di Piazza Vecchia e collocati presso Piazza Pontida, l’Hotel Cappello D’Oro, Piazza Rossa e Piazza Sant’Anna nel quartiere Borgo Palazzo.  
 

PEDRALI su ARCHIPRODUCTSPedrali torna a Bergamo per 'I Maestri del Paesaggio'

Pedrali torna a Bergamo per 'I Maestri del Paesaggio'

Lascia un commento

Hot Topics

pedrali

Prodotti correlati

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: