Porro: tre stili per la sala da pranzo

Semplicità geometrica, gusto francese o minimalismo contemporaneo?

Letto 535 volte
Porro: tre stili per la sala da pranzo
Semplicità geometrica, gusto francese, minimalismo contemporaneo. Porro interpreta la sala da pranzo attraverso 3 diversi stili. Comun denominatore: le ultime collezioni firmate Piero Lissoni, GamFratesi, Gabriele e Oscar Buratti. SEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA 
Per chi cerca la semplicità geometrica senza rinunciare al calore domestico, il nuovo tavolo Ryoba di Piero Lissoni con gambe a sezione triangolare e piano composto da tavole in legno massello di ciliegio europeo assemblate a secco, si accompagna alla seduta imbottita Pioggia di Piero Lissoni, con gambe affusolate in legno massello di frassino e rivestimento in tessuto azzurro polvere che calza alla perfezione su seduta e braccioli avvolgendoli. 

Tavolo Ryoba, design Piero Lissoni 
Omaggia la naturalezza dei materiali e la bellezza dell’imperfezione il nuovo tavolo Ryoba firmato da Piero Lissoni con struttura in alluminio trafilato effetto ottone e piano in legno di ciliegio europeo. Le gambe a sezione triangolare dallo spessore importante creano un cavalletto su cui è appoggiato il top materico, 3 tavole in massello leggermente diverse una dall’altra, semplicemente assemblate a secco con una sottile fuga. Le proporzioni francescane del tavolo, strette e lunghe per rispettare la grandezza naturale dei tronchi, invitano ad una nuova intima convivialità, mentre le spaccature lasciate a vista e i nodi tassellati sottolineano la poesia di questo bellissimo legno della tradizione, che prende nuova vita e diventa contemporaneo.

Poltroncina Pioggia, design Piero Lissoni 
Piero Lissoni disegna Pioggia, una seduta imbottita che completa la famiglia composta dalla sedia Neve e dalla poltroncina Ghiaccio, ideale per la sala da pranzo, per spazi di lavoro ma anche per contesti contract. La struttura della sedia e` in massello di frassino, nelle finiture naturale, tinto nero, tinto rosso e tinto bianco, con gambe affusolate a vista che dialogano perfettamente con le linee morbide della seduta dall’ eccellente “fattura” artigianale. Un morbido rivestimento in tessuto avvolge seduta e braccioli.  GUSTO FRANCESE

GUSTO FRANCESE

GUSTO FRANCESE  
Un ambiente pranzo dal gusto sofisticato, dove dominano le linee curve e la preziosità dei materiali: il tavolo Materic di Piero Lissoni con piano circolare in marmo calacatta oro e base in frassino naturale sabbiato, coloritura chiarissima che fa risaltare la rastrematura del legno, dialoga con le nuove sedie Frank di Piero Lissoni con scocca a conchiglia in velluto blu e gambe rastremate in metallo effetto ottone anticato.

Tavolo Materic, design Piero Lissoni 
Il tavolo Materic contrappone alla semplicità assoluta della forma la ricercatezza dei materiali e delle lavorazioni. Esercizio di geometria purissima, un cerchio sottile appoggiato su un tronco di cono, si colora con le ricche sfumature del piano in marmo con vassoio girevole opzionale e della base in massello.

Poltroncina Frank, design Piero Lissoni 
Porta nuova comodità e possibilità espressive in sala da pranzo la poltroncina Frank di Piero Lissoni liberamente ispirata alla decorazione francese. Il suo disegno unisce in un unicum armonico 3 elementi distinti, lo schienale a conchiglia morbido e avvolgente, le gambe solide e robuste in metallo che acquisiscono slancio grazie alla sezione variabile, inizialmente sottile e poi più importante per sostenere con più fermezza, e la seduta con cinghie elastiche di grande spessore, per un comfort superiore. MINIMAL CONTEMPORANEO

MINIMAL CONTEMPORANEO

MINIMAL CONTEMPORANEO 
Una sala da pranzo dal forte carattere mette in scena il tavolo Jeff di Gabriele e Oscar Buratti con piano in massello di castagno e basi curvilinee in alluminio lucido pigmentato blu e le sedie Voyage di GamFratesi con struttura in acero tinto nero e rivestimento aderente in cuoio nero. 

Tavolo Jeff, design Gabriele e Oscar Buratti 
Il nuovo tavolo Jeff segue la fascinazione della reazione tra superfici specchianti, un tema intrigante tipico di svariati percorsi artistici contemporanei tra minimalismo e massimalismo. Il piano slanciato in massello di castagno appare sospeso sulle 2 basi centrali metalliche in alluminio lucido pigmentato, la cui particolare geometria, una semicurva aperta sottile come un foglio di carta, viene rifinita manualmente, innescando effetti di riflessione in continua mutazione.

Sedia Voyage, design GamFratesi 
Sedia dalle linee precise, prende ispirazione dai pezzi anni ‘50, attualizzandoli. Voyage è costituita da una struttura a vista in massello di acero tornito; un rivestimento in cuoio che calza perfettamente sulla struttura da’ forma a schienale e seduta, caratterizzati da comfort ed ergonomia.

Porro su ARCHIPRODUCTSSEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA

SEMPLICITA’ GEOMETRICA

GUSTO FRANCESE

GUSTO FRANCESE

MINIMAL CONTEMPORANEO

MINIMAL CONTEMPORANEO

MINIMAL CONTEMPORANEO

MINIMAL CONTEMPORANEO

Porro: tre stili per la sala da pranzo

Porro: tre stili per la sala da pranzo

GUSTO FRANCESE

GUSTO FRANCESE

Lascia un commento

Hot Topics

porro

Prodotti correlati

Notizie correlate

Modern by Lissoni. Asimmetrie, abbinamenti materici, pieni e vuoti
I nuovi divani Porro. Insolita morbidezza
Le proposte 2018 Porro firmate Piero Lissoni
Kite Sofa by Porro. Citazioni vintage in chiave chic
System. Versatile, intelligente, flessibile
Design Decors Design. Serena Confalonieri + Porro
Porro inaugura a Shanghai
Vai al prossimo articolo
Modern by Lissoni. Asimmetrie, abbinamenti materici, pieni e vuoti
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest