Secco Sistemi per la Manifattura Tabacchi a Firenze

Versatilità e total look: le soluzioni in acciaio zincato verniciato definiscono i prospetti dell'Edificio 6

Di: , Letto 232 volte
Secco Sistemi per la Manifattura Tabacchi a Firenze
15/09/2021 - Le soluzioni Secco Sistemi sono state scelte per Manifattura Tabacchiil nuovo complesso espositivo e culturale di Firenze nato da un intervento di recupero e riqualificazione, firmato dallo studio fiorentino Q-bic di Luca e Marco Baldini e dal paesaggista Antonio Perazzi. credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

Lungo l’asse nord-sud del complesso si colloca l’Edificio 6, un grande fabbricato destinato ai Servizi Generali del Monopolio di Stato che completa il secondo lotto di costruzione. L’edificio richiama il linguaggio razionalista internazionale degli opifici industriali dei primi trent’anni del Novecento e presenta pianta regolare e volumetria compatta e si sviluppa su tre piani fuori terra più uno seminterrato. Il fronte principale tripartito funge da ingresso principale all’area dei Laboratori.

Presenta un corpo centrale in aggetto, rispetto alle due ali laterali, caratterizzato, al piano terra, da un ampio portale con sovrastante pensilina in cemento. Ai piani superiori, al centro, la muratura dell’avancorpo presenta tre finestre in successione, concluse da un orologio di forma circolare; i volumi laterali sono scanditi da nastri in vetrocemento che lasciano intravedere i corpi scala. credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

Massima attenzione nel progetto è stata dedicata al recupero delle aperture. Porte e finestre con il loro disegno definiscono i prospetti dell’edificio e la sostituzione dei serramenti ha richiesto una particolare cura nella scelta di materiali e disegno dei profili.

I progettisti hanno adottato le soluzioni di Secco Sistemi in acciaio zincato verniciato perché rispettano al meglio i dettami estetici dell’edificio originario e allo stesso tempo garantiscono ottime prestazioni in termini di isolamento e durata nel tempo. Il disegno delle aperture permette una buona trasparenza e un apporto di illuminazione naturale corretto per lo svolgimento delle attività previste all’interno degli ambienti.

I sistemi OS2 75 per gli infissi esterni e OS2 40 per le vetrate interne, fanno parte della serie a taglio termico OS2 che mette al servizio del progetto molteplici combinazioni finalizzate alla ricerca della massima trasparenza e della purezza delle linee. Un sistema integrato che permette di “tornare a disegnare il serramento”, mantiene le proprie prestazioni inalterate nel tempo e permette di riproporre il linguaggio modernista del progetto.

Estetica e prestazioni sotto tutti gli aspetti, come nell’impiego di EBE AF, il serramento a taglio termico in metalli pregiati della serie EBE dalle caratteristiche antifuoco EI30-60 perfetto per realizzare porte e serramenti fissi con le stesse finiture degli altri profili utilizzati per le finestre.

Secco Sistemi su Archiproductscredits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

credits: Alessandra Chemollo

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in:
Seguici sui social