Serena Confalonieri reinterpreta il classico tartan scozzese

I nuovi tessuti Scott firmati per L’Opificio

Letto 887 volte
Serena Confalonieri reinterpreta il classico tartan scozzese
25/09/2020 - Serena Confalonieri disegna la collezione di tessuti Scott per L’Opificio, lavorando sull’eredità e la ricchezza della produzione della storica azienda tessile torinese. 

In questo caso l’ispirazione viene dalla necessità di un’alternativa al classico motivo scozzese tartan: disegno ampiamente utilizzato sia nella moda che nell’arredo che viene qui reinterpretato in chiave contemporanea. Nella collezione Scott alle rigide linee rette del tradizionale tartan la designer va a sostituire morbide linee ondulate, che, intersecandosi, creano un delicato pattern geometrico.  Scott

Scott

La palette cromatica riprende volutamente i classici toni del tartan (rosso, blu, ocra, marrone, nero): oltre a questi colori la collezione incorpora anche tonalità più vicine al mondo dell’interior design, come il beige, il grigio, l’azzurro, il rosa ed il terracotta. Il risultato è una collezione vibrante capace di trovare spazio sia negli interni tradizionali che in quelli più contemporanei. 

l'Opificio su ARCHIPRODUCTSSerena Confalonieri

Serena Confalonieri

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Scott

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Seguici sui social
Salva in: