Seven. Un nuovo classico

La nuova collezione firmata Meneghello Paolelli Associati per Nobili Rubinetterie

Letto 541 volte
Seven. Un nuovo classico
06/09/2019 - In occasione del Cersaie, Nobili Rubinetterie (Pad.29 C35) presenta la nuova rubinetteria bagno Seven disegnata da Meneghello Paolelli Associati.

La linea si distingue per l'anima rigorosa, squadrata, alleggerita dalle superfici morbide che rendono il corpo affusolato e armonioso allo sguardo. "Con Seven abbiamo voluto dare vita a un nuovo classico, senza tempo" raccontano Sandro Meneghello e Marco Paolelli  "Abbiamo sfruttato il concetto di 'attenzione distratta' con un’estetica ricercata, ma non predominante in bagno, in modo che il cervello la percepisca senza esserne disturbato. Questo aspetto lo rende facilmente inseribile in qualsiasi ambiente bagno. Ad un primo sguardo può sembrare spigoloso, ma non è freddo. Le superfici esterne sono perfettamente rettangolari ma raccordate da superfici inferiori morbide, capaci così di alleggerire il corpo, ammorbidendolo e rendendolo contemporaneo."

Essenziale, concreto, pragmatico, Seven è un miscelatore realizzato da stampo che rimanda all'estetica dei prodotti realizzati da barra, in genere molto pesanti e con geometrie marcate. 

Il nome della collezione rimanda ai Sette elementi chiave di una collezione di rubinetteria: lavabo, lavabo alto, bidet, corpo vasca, corpo doccia, corpo doccia termostatico e corpo incasso doccia.

Nobili Rubinetterie a Cersaie 2019
Bologna, dal 23 al 27 settembre
Pad.29 C35


Nobili Rubinetterie su ArchiproductsSeven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Seven, Nobili Rubinetterie

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Nobili Rubinetterie: il design è liquido
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: