5

Stefano Boeri firma le nuove superfici in legno Mardegan

Un progetto in equilibrio con la natura, che mette al centro la materia prima e la sua trasformazione

Leggi in
italiano
05/11/2021 - Stefano Boeri firma la nuova collezione di superfici in legno Mardegan, un progetto che mette al centro la materia prima e la sua trasformazione. Natura, rispetto, equilibrio e sostenibilità sono solo alcuni principi alla base di questa nuova collaborazione.
 
La Capsule Collection ha l’obiettivo di ampliare e intensificare la ricerca e lo sviluppo di soluzioni sempre più in equilibrio con l’ecosistema, con i boschi e la natura. Così ne riassume il concept l’architetto: “un bellissimo incontro quello con Mardegan Legno. Cercavamo un’azienda che rispondesse a dei canoni di sostenibilità e di attenzione all’idea di utilizzare un bosco produttivo come le foreste di quercia bianca europea, che in Ungheria e Croazia sono particolarmente importanti e che hanno una storia secolare.”
Il protagonista della collezione è il legno nella sua matericità, non più soltanto visto come prodotto di uso e di consumo ma come possibile metafora di una natura che entra negli spazi della quotidianità.
La caratteristica di questa collezione risiede nella scelta della materia e nella sua possibilità di restare, ancora “albero”, pur ammettendone la sua trasformazione.
 
Due formati e diverse possibilità di pattern offrono alla collezione la peculiarità di essere personalizzabile e adatta ad ogni tipo di esigenza e storia. Colorazioni che diventano metafora della natura incontaminata e viva che entra in casa. Finiture ottenute attraverso un processo termico che, a seconda della durata e della tecnologia utilizzata, permette di avere differenti sfumature.
 
Con questa collezione vogliamo superare il confine e il concetto di direzione e gerarchia tra forme e linee dei singoli elementi che compongono poi l’insieme. L’idea alla base nasce dalla necessità di creare una superficie continua: un “tappeto” di legno che trasforma il parquet in una superficie dal carattere eterogeneo, composto da elementi e segmenti di varia natura, misura e modularità, che permettono di ricomporre forme di contatto con l’anatomia stessa della materia di provenienza: il legno”, spiega Giorgio Donà – Co-Founder and Director of Stefano Boeri Interiors.
 
Andando in questa direzione, la collezione si prefigura come un nuovo modo di rappresentare buone pratiche d’uso, trasformazione della natura e delle foreste.
 
La nostra azienda da sempre si impegna, attraverso la propria attività e politica imprenditoriale, alla cura, al supporto delle foreste e al loro mantenimento. Questa collezione, che non ammette sprechi e che allo stesso tempo valorizza ed esalta la produzione, i processi di trasformazione e la materia di cui è composta, costituisce la celebrazione di tutto il patrimonio valoriale Mardegan Legno”, racconta Giuseppe Mardegan –  Chairman and Owner Mardegan Legno SRL.

Mardegan Legno su ARCHIPRODUCTS

Prodotti correlati


Salva in:
Risultati della ricerca visiva