Suggestioni d'inverno

Gli imbottiti Pedrali all’insegna del comfort

Letto 738 volte
Suggestioni d'inverno
27/11/2018 - Per l'inverno 2018 Pedrali propone le sue collezioni di sedie, poltrone e divani vestite di soffici imbottiture e rivestimenti in tessuto, pelle o ecopelle, confortevoli e versatili.

Giocando con contrasti di forme e materiali diversi, le sedute imbottite Pedrali riescono ad esaltare il design degli ambienti in cui sono inserite, donando calore e accoglienza. Grazie alla loro versatilità e alle numerose versioni personalizzabili, questi prodotti si collocano idealmente in ambienti contract come hotel, ristoranti e uffici coworking ma anche all’interno di salotti domestici.  Pedrali, Buddy

Pedrali, Buddy

Presentate quest’anno nella loro nuova versione imbottita, Nym Soft e Fox Soft riprendono i profili delle omonime collezioni, esaltando con delicatezza l’idea di comfort e avvolgenza.  

Il punto di forza di Nym Soft, disegnata da Cazzaniga Mandelli Pagliarulo sta nell’imbottitura in schiumato poliuretanico a densità differenziale, sensibilmente maggiore nell’area della seduta, in grado di garantire adattabilità e sostegno, un binomio che è alla base del comfort. La sua forma quasi naturale permette invece di adattarla a contesti d’uso diversi. Pedrali, Nym soft

Pedrali, Nym soft

Un’architettura identificativa caratterizza Fox Soft, poltrona disegnata da Patrick Norguet dal carattere distintivo e dalle dimensioni contenute, definita da un mix armonico di materiali e da contrasti fra linee geometriche. Ne risulta una collezione versatile e funzionale, che costituisce un archetipo in grado di mettere in luce le proprietà estetiche dei materiali di cui è composto, è accentuata dagli ulteriori abbinamenti cromatici tra il legno e il rivestimento della scocca, combinati a gambe in frassino o in tubo d’acciaio.  Pedrali, Fox soft

Pedrali, Fox soft

Ricalca linee classiche la poltrona Vic di Patrick Norguet, quest’anno presentata anche nella sua nuova versione senza braccioli. Vic trae ispirazione dalle classiche poltrone anni Cinquanta, rivisitate attraverso una tecnologia avanzata in cui lo schienale a fascia curvata viene fissato alla seduta solo alle estremità, creando un’apertura che diventa elemento iconico della collezione conferendole una sensazione di estrema leggerezza.   Pedrali, Vic

Pedrali, Vic

Armonia di forme ed ergonomia sono le caratteristiche di Jazz. La personalizzazione della seduta è assicurata dalla combinazione del rivestimento, in tessuto o finta pelle e dalle svariate finiture dell’acciaio. Grazie al massimo livello di personalizzazione garantisce adattabilità all’interno di ambienti contract. La poltrona è stata scelta per il ristorante del DoubleTree by Hilton di Torino e per il Golf Links in Scozia, così come per arredare il nuovo Caffè Fernanda all’interno della Pinacoteca di Brera a Milano.  Pedrali, Jazz

Pedrali, Jazz

Le collezioni di imbottiti comprendono anche la famiglia di pouf Buddy, disegnata da Busetti Garuti Redaelli, provvista da quest’anno anche di comodi schienali. I tratti più rappresentativi di Buddy sono le linee morbide e il design pulito e minimale. Composta da elementi contemporanei e versatili, pur nella loro semplicità, la collezione è caratterizzata da un contrasto tra i volumi pieni della seduta e la leggerezza del telaio.

L’aggiunta degli schienali, la rende più flessibile e confortevole, dalle infinite possibilità compositive. Per Artissima di Torino, sono stati scelti per accogliere gli ospiti nella hall d’ingresso; all’interno del moderno Edelman Office di Dubai completano lo spazio donando ancora più colore e personalità all’ambiente.  Pedrali, Buddy

Pedrali, Buddy

Pedrali su Archiproducts

 
 Pedrali, Vic

Pedrali, Vic

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Un hotel ricavato nell'ex stabilimento FIAT di Torino
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: