Texturae + Elisa Ossino

In anteprima ad Archiproducts Milano la nuova carta da parati

Letto 1846 volte
Texturae + Elisa Ossino
31/03/2017 - Visioni che diventano passaporto per infiniti mondi possibili, dove l’unica regola è la propria personalissima esperienza estetica. È questo il messaggio della nuova iconica collezione con cui Texturae torna a presentarsi al pubblico internazionale, un anno dopo il debutto alla Milano Design Week 2016.  

Il giovane brand nato dalla collaborazione imprenditoriale di Daniele Morabito e Dario Pulitanò, torna a Milano con una collezione in grado di coniugare avanguardia ed artigianalità, mixate per dar vita a un prodotto duttile e dalle infinite ispirazioni. 

«Le nostre carte sono pensate per trasformare gli spazi in sogni e l’abitare in vivere» suggeriscono i due giovani imprenditori, hanno affidato all’art director Chiara Andreatti la selezione dei designer nazionali e internazionali chiamati ad animare la collezione. Sensibilità poliedriche e percorsi di senso molteplici ispirano una collezione eclettica, in grado di riscrivere qualsiasi spazio.

Nel rinnovato spazio di Archiproducts Milano in via Tortona 31, Texturae presenta la nuova carta da parati firmata da Elisa Ossino. Una collezione ispirata alla pittura metafisica ed enigmatica, in cui è presente la ripetizione seriale e l’astrazione geometrica di singoli elementi architettonici immersi, grazie alle tonalità di colori impiegati –vermiglio, rosso e blu nelle tonalità più cupe - in atmosfere di trascendenti e spettrali.


Texturae su ARCHIPRODUCTS
Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: