3

Vinavil, società del gruppo Mapei, ottiene la certificazione ISCC Plus

Per lo stabilimento di Villadossola (VB), un riconoscimento internazionale che attesta l'impegno dell’azienda verso una produzione sempre più sostenibile

05/06/2024 - Vinavil, società del gruppo Mapei, annuncia che il proprio stabilimento di Villadossola (Verbania) ha ottenuto la prestigiosa certificazione ISCC Plus (International Sustainability & Carbon Certification), un riconoscimento che attesta l'impegno dell'azienda per l'economia circolare e per una produzione sempre più sostenibile.
 
ISCC Plus è uno standard globale che verifica la gestione sostenibile delle materie prime e dei processi produttivi, promuove la trasparenza nella catena di approvvigionamento, estendendo l'attenzione non solo ai biocarburanti e alle energie rinnovabili ma anche a numerose altre categorie di materiali.
 
Taako Brouwer, amministratore delegato Vinavil dichiara: “Vinavil ha adottato questo sistema di certificazione per garantire trasparenza e credibilità nelle informazioni fornite ai clienti e partner. Il conseguimento della certificazione ISCC Plus è il risultato di uno sforzo continuo e condiviso da tutto il team, che ha lavorato con dedizione per implementare e mantenere i requisiti dello standard. Questo impegno testimonia la volontà di promuovere l'utilizzo di materie prime certificate ISCC Plus e di selezionare e verificare i fornitori secondo gli elevati criteri di sostenibilità richiesti”. 
 
Questo attestato consente all'azienda di offrire prodotti "Bio-attributed", che utilizzano materie prime sostenibili come: materiali Bio, derivati da biomassa vergine; Circular, ottenuti dal riciclo meccanico o chimico di prodotti non biologici; Bio-Circular, provenienti da rifiuti e residui di origine biologica; e Renewable, ottenuti da processi che utilizzano fonti di energia rinnovabili. Tutti questi prodotti hanno caratteristiche di sostenibilità dichiarate e garantite attraverso un Bilancio di Massa certificato, che permette di tracciare contabilmente i materiali lungo tutta la filiera produttiva.
 
La storia dello stabilimento di Villadossola è ricca di successi e innovazioni. Fondato tra il 1918 e il 1919, ha iniziato la produzione di carburo di calcio nel 1922 e negli anni '40 ha creato la celebre "colla bianca". Nel 1994, l'acquisizione da parte del Gruppo Mapei ha segnato l'inizio di una nuova era per Vinavil, che ha ampliato la produzione e si è affermata come leader di mercato nei polimeri in dispersione e solidi.
 
Oggi, con un fatturato di 270 milioni di euro nel 2022 e un organico di 370 persone, Vinavil è presente con numerosi impianti in Europa, America e Africa. La certificazione ISCC Plus per lo stabilimento di Villadossola rappresenta un ulteriore riconoscimento dell'impegno verso una produzione sostenibile e una gestione responsabile delle risorse.

MAPEI su Edilportale.com
 

Salva in:
Risultati della ricerca visiva