Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Michele De Lucchi sceglie GTV per il concept enogastronomico

Letto 723 volte
Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese
04/12/2018 - Lo studio aMDL dell’Architetto Michele De Lucchi sceglie Gebrüder Thonet Vienna per Vòce, il nuovo bistrot di Aimo e Nadia. Le collezioni del brand si inseriscono nelle atmosfere novecentesche del nuovo spazio versatile e polifunzionale - ristorante gourmet, caffetteria e bookshop - in Piazza della Scala a Milano, all’interno del museo Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo. Voce rappresenta così un nuovo concept di cultura enogastronomica, luogo di convivialità e condivisione in continuità con il museo. 

Si distingue Radetzky, progetto dello stesso De Lucchi, con la struttura in faggio massello con elementi in legno curvato che integrano il disegno delle gambe posteriori allo schienale. Un profilo fortemente caratterizzato dall’alternanza di linee arrotondate e rette che con estrema sintesi formale si ritrovano anche nell’ampia seduta in multistrato.

Insieme, Pastis e Porto, versioni contemporanee del classico tavolino da bar, progetti di Gebrüder Thonet Vienna Gmbh (GTV). Elementi funzionali e versatili perfetti per realizzazioni contract.
 
WIENER GTV DESIGN su ARCHIPRODUCTSVòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

Lascia un commento

Notizie correlate

LOÏE, una lounge chair fra tradizione e modernità
Vai al prossimo articolo
Tre lounge chair in Christmas Edition
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: