Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Oggetti funzionali diventano compagni di vita: l'allestimento realizzato nello spazio Zanotta House Milano durante la Design Week

Di: , Letto 646 volte
Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy
22/09/2021 - In occasione della Milano Design Week 2021, lo spazio Zanotta House Milano in Piazza XXV Aprile ha ospitato la nuova collezione di arredi Intimacy: il racconto di spazi abitativi che mutano nel tempo, condividendo l’esistenza e le trasformazioni. 
Intimacy riguarda il legame con gli oggetti che ci circondano. In continuità con la collezione Back to emotions presentata nel 2020, Intimacy interpreta la necessità di un design autentico e concreto, espresso attraverso oggetti funzionali pensati per diventare compagni di vita. Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Intimacy è una proposta articolata che raccoglie un prodotto inedito e alcune estensioni di gamma sviluppate per prodotti già a catalogo.

Ambrosiano, il nuovo tavolo componibile per uso residenziale e contract progettato dallo Studio Mist-o – un promettente duo italo giapponese – reinterpreta in chiave contemporanea la tipologia a cavalletto declinandola come un sistema che prevede un’ampia scelta di piani disponibili in vari materiali e molteplici possibilità compositive.

Tweed Mini, i tavolini bassi disegnati da Garcia Cumini per completare le grandi isole di divani, riprendono nelle forme e nelle finiture l’omonima collezione di tavoli dining del 2017.

Pianoalto, la collezione di divani longseller disegnata da Ludovica+Roberto Palomba, si amplia grazie all’introduzione di due nuovi elementi curvi che permettono inedite configurazioni spaziali sinuose e aperte, ideali anche per spazi di attesa e conversazione di alberghi e uffici.

Dan outdoor, la sedia di Patrick Norguet del 2020 realizzata con cinghie elastiche colorate è stata sviluppata anche nella versione per esterno confermando la sua identità home e contract.

Maggiolina, la poltrona icona di Marco Zanuso, ritorna a catalogo anche nella versione originale con i cuscini rivestiti in tessuto.  Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Il tema della sostenibilità si evidenzia come centrale nella ricerca tessile 2021 che introduce tre nuovi tessuti sviluppati da Zanotta, scegliendo filati rigenerati come il cotone riciclato post consumo, fibre naturali come il lino e filati che garantiscono un’elevata durata nel tempo, come la ciniglia di acrilico che ha alte performance fisico-meccaniche. 

Per raccontare Intimacy Zanotta ha scelto di proseguire con il linguaggio dell’illustrazione animata realizzando una miniserie a puntate a cura di Giulia Conoscenti con la voce narrante di Mavì Cerenza. I protagonisti della sceneggiatura sono due persone, Alice e Noah: la storia attraversa le fasi delle loro vite con uno sviluppo parallelo dall’infanzia fino all’età adulta, attraverso frammenti di quotidianità fino a quando le loro vite si incontrano. Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

In questa evoluzione i prodotti Zanotta dimostrano i loro contenuti di empatia, flessibilità e durata, adattandosi ai cambiamenti delle persone e delle loro esigenze abitative e restando fedeli compagni di una vita condivisa. L’uso del colore con tonalità forti e caratterizzanti è funzionale alla descrizione della relazione fra persone e oggetti. 

Zanotta su ARCHIPRODUCTSZanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Zanotta presenta la collezione di arredi Intimacy

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in:
Seguici sui social