Pedrali

Mornico al Serio / Italia

Contatta
Sito Web
Condividi con...
Pedrali's Logo
Pedrali
Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Pedrali è un’azienda italiana nata nel 1963 a Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia, specializzata nell’arredo contemporaneo. Alla fine degli anni ‘70 il brand si affaccia al mercato internazionale intessendo una rete distributiva di oltre 100 paesi nel mondo. I prodotti di Pedrali, dalle sedie ai tavoli, ai divani, passando anche dai complementi d’arredo, sono pensati e progettati per essere estremamente funzionali ed al contempo coniugano innovazione, creatività e tradizione.
L’azienda punta tutto sul made in Italy, progettando e realizzando arredi innovativi per uffici, ma anche per spazi pubblici, abitazioni private e contract - con quest’ultimo si intende non solo la fornitura di arredamento, ma l’intera progettazione degli spazi. Due gli stabilimenti di produzione dell’azienda: a Mornico al Serio (Bg) dove vi è un magazzino automatico che si differenzia da quelli classici in quanto a innovazione e tecnologia- progettato dall’architetto Cino Zucchi - e a Manzano (Ud). La produzione del brand comprende anche altri elementi per arredare: sgabelli, tavoli, lampade, ripiani e complementi ed accessori di vario genere.

Le sedie di Pedrali

Le sedute sono gli elementi d’arredo su cui l’azienda punta maggiormente la propria immagine. Frida è una sedia in rovere, frutto della collaborazione con Odoardo Fioravanti, designer di alto livello laureato in Industrial Design al Politecnico di Milano. Con Frida il brand vince il XXII Compasso d’Oro ADI "per la semplice bellezza scultorea". Una struttura in massello di rovere si coniuga alla scocca tridimensionale raggiungendo bellezza delle forme, innovazione e passione per il dettaglio. La seduta Frida è riconoscibile per essere resistente, molto leggera ed ergonomica, oltre ad essere disponibile in varie finiture.

Pedrali e la sostenibilità ambientale

L’azienda si avvale di materie prime di qualità nonché di una progettazione sostenibile. Questo porta ad un processo di riciclo di materiali plastici composti da materie prime pregiate ed ecocompatibili. Pedrali attraverso questo meccanismo vuole promuovere il riutilizzo di rifiuti, il che porta inevitabilmente ad un abbassamento delle emissioni nocive. Diverse le certificazioni dell’azienda tra cui ISO 9001 che attesta la qualità dei processi aziendali, ISO 14001 per una produzione basata su una politica ambientale sostenibile ed anche il certificato FSC™ C 114358 per la catena e la custodia del legno, che certifica l’utilizzo di legno proveniente da foreste gestite nel totale rispetto dell’ambiente. Per quanto concerne l’aspetto sicurezza, Pedrali rispetta appieno le normative europee - UNI-EN 16139:2013 - per la sicurezza delle sedute collettive. Dal 2017 l’azienda utilizza vernici a base acqua, composte da resine vegetali, che portano ad avere un ambiente più pulito e meno inquinato. Si evita quindi la dispersione di composti chimici nelle vernici che evaporano e provocano danni: meno emissioni di CO2 per un ambiente sano e uno sguardo rivolto al futuro.
Nel 2020 l’azienda ha completato lo studio Corporate Carbon Footprint che misura l’ammontare totale delle emissioni di gas ad effetto serra (greenhouse gases o GHG) causate, direttamente e indirettamente, dalle attività svolte da un’organizzazione in un determinato intervallo temporale.

I prodotti Pedrali nei progetti più rinomati del mondo

Il brand è noto per aver creato e arredato spazi pubblici in tutto il mondo, come hotel, ristoranti, biblioteche e tanto altro ancora. Alcuni dei più rinomati sono il Google Campus, il famoso Google Headquarters a Dublino dove vi sono aree comuni in cui viene agevolata l’interazione tra i colleghi, la Microsoft House a Milano e la Salewa Headquarter di Bolzano.
In Italia uno tra i progetti innovativi è l’Autogrill Villoresi sull’autostrada dei Laghi - A8 dove vince la sostenibilità ambientale ancora una volta. Sempre nell’ambito ristorazione il ristorante LAGO a Las Vegas e nella nota Pinacoteca di Brera il Caffè Fernanda. Non solo, anche alcuni noti ristoranti di Alain Ducasse tra cui il ristorante 3 stelle Michelin The Dorchester, il ristorante Ore nella sfarzosa residenza reale di Versailles e miX, ristorante sito nel rinomato Emerald Palace Kempinski a Dubai.
Tra gli esercizi commerciali ricodiamo la gioielleria Van Cleef & Arpels a New York sulla Fifth Avenue o nella raffinata Place Vendôme a Parigi. In Giappone, ben oltre i confini europei, Pedrali ha creato gli spazi innovativi della Kanazawa Umimirai Library, un vero e proprio polo sociale di aggregazione e cultura del territorio. Anche il Remai Modern Museum, nuovo museo di arte contemporanea in Canada, offre una prospettiva unica sull’arte contemporanea o l’Università Americana AUC a Il Cairo.
Tra gli esercizi commerciali ricordiamo la gioielleria Van Cleef & Arpels a New York sulla Fifth Avenue o nella raffinata Place Vendôme a Parigi. In Giappone, ben oltre i confini europei, Pedrali ha creato gli spazi innovativi della Kanazawa Umimirai Library, un vero e proprio polo sociale di aggregazione e cultura del territorio. Anche il Remai Modern Museum, nuovo museo di arte in Canada, offre una prospettiva unica sull’arte contemporanea o l’Università Americana AUC a Il Cairo ... Altro ... meno

Soluzioni Pedrali

Collezioni Pedrali

Prodotti Pedrali

Cataloghi Pedrali

Notizie Pedrali

Salva in:
Seguici sui social
Salva in: