Antoniolupi BORDERLINE Mobile lavabo in legno con ante con lavabo integrato

AGGIUNGI A WISHLIST O PROGETTO
Informazioni

BORDERLINE By Antoniolupi

Tipologia

Mobile lavabo in legno con ante con lavabo integrato

Anno produzione

2022

Borderline, la nuova collezione di mobili da bagno antoniolupi, le sue forme e i suoi materiali raccontano un universo avvolgente e rassicurante.‎ La costruzione di questo pensiero innovativo avviene intorno a un disegno tracciato con passione, concretizzando valori ed emozioni legate a doppio nodo con le radici di un’artigianalità antica e preziosa.‎
Il mobile è uno e molteplice.‎ La sua modularità, che non è mai rigida e conclusa, ma dinamica e suscettibile di possibilità di personalizzazione pressoché infinite, si dimostra capace di dare risposta a più esigenze.‎

La qualità unica delle lavorazioni unita alla possibilità di scegliere dimensioni, colori e finiture fanno di Borderline una collezione sartoriale all’insegna dell’eccellenza.‎ I mobili comunicano un universo di valori e principi fondanti nei quali la qualità diventa il filo conduttore del progetto, in grado di sollecitare un mondo di sensazioni intime e arcaiche, di riti che si ripetono nel tempo, di abitudini che si trasformano nel segno della continuità.‎

Questa composizione comprende due specchi retroilluminati art.‎ CIRCUS90W e art.‎ SUPERLUNA90W, entrambi Ø 90 cm.‎ Rubinetteria INDIGO art.‎ ND301 finitura nero opaco.‎ Il mobile, della collezione Borderline, è composto da una base art.‎ RAB254 due porta lavabi art.‎ RAL272 e due basi art.‎ RAB654; la struttura è in Skin cenere, ante e fianchi in Olmo Moro e maniglia in alluminio verniciato nero opaco.‎ Porta lavabo e basi montano basamento in alluminio verniciato Nero art.‎ ALAB3354 L 270 cm P 51,5 cm H 28,5 cm.‎ Il top in marmo Carrara art.‎ MR354 L 306 cm P 54 cm Sp 3 cm, ospita i lavabi integrati art.‎ MRSLOT54.‎ La carta da parati TRALERIGHE è art.‎ V2P e art.‎ O2P.‎

Leggi di più

Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...

Salva in:
Seguici sui social