Arredo Bagno Cucina Illuminazione Outdoor
Ufficio Shop

31 Bracieri

Il braciere nell’immaginario collettivo è l’oggetto attorno al quale le famiglie si riunivano nelle giornate più fredde, una sorta di focolare portatile utilizzato negli ambienti non raggiunti dal calore del camino che solitamente veniva spento nelle ore serali. Recipienti pieni di tizzoni ardenti che venivano prelevati direttamente dal camino e che potevano portare un po’ di calore nelle zone comuni o nelle camere da letto più fredde. I bracieri antichi venivano utilizzati anche per mantenere le vivande in caldo o per scaldare i panni, in questo caso si prediligeva il braciere a campana, quest’ultima era una specie di coperchio utile anche a proteggere gonne e gambe delle signore dai carboni accesi. Arrivati fino ai giorni nostri i bracieri moderni hanno mutato la loro utilità, le case si sono dotate di impianti di riscaldamento ma le famiglie hanno trovato un nuovo modo di renderli ancora protagonisti nella zona outdoor.

I bracieri: dalla tradizione ai giorni nostri

La tipologia più diffusa è sicuramente il braciere in metallo, il materiale che meglio si comporta ad alte temperature, risulta durevole e poco dispendioso a livello economico. Il metallo viene forgiato con facilità dagli artigiani che possono giocare con forme e decori in base alle esigenze. Caratteristici sono i bracieri in acciaio inox, a mano a mano che vengono utilizzati cambiano colore, la reazione, dovuta all’esposizione del materiale al calore, conferisce così il classico colore ambrato dei bracieri antichi, sicuramente non un difetto ma una peculiarità che rende unico l’oggetto. Non sono da dimenticare anche le varianti del braciere in ferro, in rame o in ottone. Infine, è possibile optare anche per versioni più particolari come nel caso dei bracieri in calcestruzzo.

Il braciere come nuovo focolare da esterno

Se cerchi l’oggetto giusto per arredare lo spazio esterno, il terrazzo o il patio, il braciere da giardino è sicuramente un ottimo compromesso tra design e utilità. Oggi se ne possono trovare in commercio con forme più tradizionali, ornati con decori e fregi più classici o invece dal design più minimal e ricercato. La forma più utilizzata per il braciere è sicuramente quella circolare, essa agevola il radunarsi attorno al fuoco e invita i presenti alla conversazione. Nelle versioni a base quadrata o rettangolare e dalle linee più attuali, spesso privi di decori, i bracieri di design sono più indicati per integrarsi con il resto degli arredi in stile moderno. Anche l’altezza può diventare una discriminate nella scelta dei bracieri, se ne possono scegliere di bassi, utili in prossimità di sedute, oppure si può optare per dei bracieri alti, con diametro minore e dall’effetto estetico suggestivo, spesso utilizzati in prossimità di un ingresso o per delimitare un percorso nell’ambiente esterno.

Com’è fatto un braciere

L’etimologia della parola ‘braciere’ deriva dal termine ‘brace’, anche la sua funzione è strettamente collegata ad essa, infatti il braciere è proprio il contenitore all’interno del quale vengono posizionati i carboni ardenti. Questo recipiente solitamente metallico necessita di una base, spesso costituita da un pezzo a sé stante, il contenitore con la brace potrà così essere spostato e ripulito senza l’ingombro dei piedini. Il supporto del braciere può essere composto da piccoli piedi ornati, talvolta di forma leonina, da un treppiedi o da una base solida di forma tonda o quadrata. Particolare e d’effetto è anche la versione del braciere alto con base su un palo per l’infissione nel terreno o nella sabbia.

È possibile usare il braciere come barbecue?

Sempre più spesso si preferisce acquistare oggetti versatili che svolgono più funzioni in base alle esigenze del momento, anche il braciere da esterno infatti, oltre a riscaldare l’ambiente, può essere utilizzato come un piccolo barbecue. Basterà dotarlo di una griglia in sommità così da potervi poggiare cibi che in qualche minuto saranno cotti, in alternativa, su di un vassoio potranno essere conservate le bevande in caldo. Se si equipaggia invece il braciere con ruote potrà essere spostato e riposizionato in ogni momento con facilità. Sfruttandone la forma può essere utilizzato anche a brace spenta, per esempio come contenitore portalegna che poi verrà arsa, oppure come portabottiglie. ... Altro ... meno
Salva in:
Salva in: