Brianza Plastica
XROOF

Pannello termoisolante per coperture

AGGIUNGI A WISHLIST O PROGETTO

Scopri il Brand

Brianza Plastica

Italia
Contatta l'azienda
Sito Web
Informazioni

XROOF By Brianza Plastica

Tipologia

Pannello termoisolante per coperture

Materiali

in XPS

Anno produzione
2011

Il pannello termoisolante Xroof in polistirene espanso estruso è rivestito nella sua parte superiore con una lamina di alluminio goffrato.‎ Nel pannello è inserito un correntino in acciaio rivestito in lega alluminio, zinco e silicio, nervato e traforato che, oltre a garantire un supporto per la posa del manto di copertura, favorisce la microventilazione del sottomanto ed il convogliamento in gronda delle infiltrazioni meteoriche accidentali provenienti dal tetto.‎ Xroof è la soluzione ideale per l’isolamento termico di coperture di qualsiasi tipo, adatto per interventi di bonifica di tetti in vecchi edifici e per la realizzazione di nuove coperture.‎

Maggiori informazioni del produttore su XROOF Brianza Plastica
Approfondimento
Conformità ai C.A.M. della gamma XROOF
I prodotti della gamma XROOF rispondo ai C.A.M. per i seguenti aspetti:
• 2.4.1.1 Disassemblabilità: almeno il 50% (peso su peso) dei componenti edilizi deve essere disassemblabile e deve essere sottoponibile a fine vita a demolizione selettiva. I prodotti della gamma XROOF sono facilmente disassemblabili e, dopo essere stati rimossi dal supporto, possono essere demoliti in maniera selettiva.
• 2.4.1.2 Materia recuperata o riciclata: il contenuto di materia riciclata o recuperata nei materiali utilizzati per l’edificio deve essere pari ad almeno il 15% in peso valutato sul totale. I prodotti della gamma XROOF contengono del materiale recuperato o riciclato all’interno delle componenti principali e vanno a contribuire al raggiungimento di tale limite.
• 2.4.1.3 Sostanze pericolose: i prodotti della gamma XROOF non contengono sostanze pericolose.
• 2.4.2.9 Isolanti termici ed acustici:
 
I prodotti della gamma XROOF:
o Non sono prodotti utilizzando ritardanti di fiamma;
o Non sono prodotti con agenti espandenti con un potenziale di riduzione dell’ozono;
o Non sono prodotti con catalizzatori al piombo;
o Contengono agenti espandenti inferiori al 6% sul peso del prodotto finito;
o Contengono una percentuale di materiale riciclato superiore al 5% sul peso dell’isolante in ottemperanza alla tabella posta in decreto.
 
XROOF
La posa in opera dei pannelli risulta semplice e veloce, grazie alla facile manovrabilità e lavorabilità anche in quota in virtù della leggerezza del materiale. Lo spessore del pannello dovrà essere scelto nella dimensione adeguata a garantire l’ottenimento del valore di conduttanza termica U previsto dal DM 26/06/2015 nelle diverse zone climatiche. Per una corretta applicazione è sufficiente rispettare delle semplici regole di installazione, utilizzare gli accessori di completamento alla posa e verificare preventivamente il comportamento termoigrometrico dell’intero pacchetto di copertura con software specifici.
Per garantire la seconda impermeabilizzazione della superficie, il pannello deve essere utilizzato su falde con pendenze superiori al 30%; al di sotto di tale valore devono essere utilizzati sistemi di impermeabilizzazione aggiuntivi.
XROOF XL
Il pannello Xroof XL, pur conservando tutte le caratteristiche tecniche della versione standard, è dotato di un correntino integrato in acciaio, rivestito in lega di alluminio, zinco e silicio, che assicura una maggiore ventilazione del tetto, pari ad oltre 200 cmq/ml di gronda.
Durante la stagione estiva il flusso omogeneo d’aria, dalla gronda al colmo, accresce le condizioni di benessere termoigrometrico, favorendo lo smaltimento del calore trasmesso dal manto di copertura e aumentando la durata degli elementi che la compongono. Inoltre, durante la stagione invernale, permette lo smaltimento dell’umidità ed evita la formazione di muffe e fenomeni di condensa.
L’evoluzione non si limita all’aumento della camera di ventilazione: grazie infatti al nuovo profilo, Xroof XL trattiene perfettamente le tegole e fornisce sempre la massima garanzia di pedonabilità, anche in presenza di pendenze di falda molto elevate.
 
 
Xroof XL realizza un impalcato portante facilmente pedonabile nel rispetto delle istruzioni di posa e della tabella di portata illustrati a catalogo. Questi fattori, unitamente alla conformazione a battenti contrapposti, consentono una sicura, più rapida ed economica posa in opera.
PENDENZA DELLA FALDA
Xroof, per garantire le prestazioni di seconda impermeabilizzazione, deve essere applicato su coperture a falde, prestando attenzione alla pendenza delle stesse come a fianco consigliato. In ogni caso attenersi alle indicazioni tecniche fornite dai produttori delle differenti tegole.
VOCE DI CAPITOLATO
L’isolamento termico della copertura a falde dovrà essere realizzato utilizzando un sistema di isolamento sottotegola costituito da:
• Pannello monolitico strutturale, componibile ed isolante, realizzato in polistirene espanso estruso XPS, conforme alla Norma UNI EN 13164, UNI EN 13172 e al regolamento europeo 305/2011, con densità standard, esente da CFC 0, avente conduttività termica λD= 0,036 W/mK, reazione al fuoco in Classe E secondo UNI EN 13501-1 e UNI EN ISO 11925-2, resistenza a compressione al 10% di deformazione ≥ 250 kPa secondo UNI EN 826. Assorbimento d’acqua per immersione per lungo periodo < 0,7% secondo UNI EN 12087.
• Il pannello è rivestito sulla superficie superiore da una lamina di alluminio goffrato.
• Il profilo in acciaio rivestito in lega di alluminio, zinco e silicio presenta delle asolature che consentono la microventilazione dalla gronda al colmo ed è dotato di una nervatura longitudinale, sulla parte piana di appoggio al pannello in polistirene, che ostacola l’eventuale risalita capillare dell’acqua. Il correntino è inoltre dotato di fori, nella zona piana di appoggio alla tegola, per l’utilizzo di accessori quali listello aerato o la linguetta metallica per il fissaggio meccanico delle tegole.
• XROOF XL: il profilo in acciaio rivestito in lega alluminio, zinco e silicio con altezza 4 cm integrato nel pannello, presenta delle asolature che consentono lo smaltimento dell’acqua e assicurano una ventilazione pari a oltre 200 cm2/m di gronda. E’ dotato di una nervatura longitudinale, sulla parte piana di appoggio al pannello in polistirene, che ostacola l’eventuale risalita capillare dell’acqua.
• Il pannello è conformato con battentatura ad “L” longitudinale di sovrapposizione sia sul lato lungo che su quello corto.
• Il pannello dovrà essere munito di marcatura CE comprovata da certificati rilasciati da enti accreditati.
• Larghezza: 335 - 342 - 345 e 350 mm.
Altri passi disponibili su richiesta.
• Lunghezza: 3900 mm.
• Spessori Xroof: 60 mm, 80 mm, 100 mm, 120 mm, 140 mm 
• Spessori Xroof XL: 80 mm, 100 mm, 120 mm, 140 mm
Bim e Cad
AutoCAD
Revit
Sketchup
Other
Bim Handbook

Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...
Download BIM/CAD
AutoCAD
2
Template BRIANZAPLASTICA XROOF
Template BRIANZAPLASTICA XROOF XL
Download BIM/CAD
Revit
3
BRIANZA PLASTICA - Abaco
*
BRIANZA PLASTICA - Libreria dei materiali di Revit
*
BRIANZA PLASTICA - Pannelli isolanti
*

Download BIM/CAD
Sketchup
1
Xroof plus
Download BIM/CAD
Other
2
PANNELLO XROOF.sat
PANNELLO XROOF XL.sat
Download BIM/CAD
Bim Handbook
1
BRIANZA PLASTICA - Manuale d'uso (it)
*

Salva in:

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
Seguici sui social