172 Cabine armadio

La cabina armadio è un sistema d’arredo capace di creare un ambiente appositamente pensato per tutti gli abiti e gli accessori della casa. È la stanza in cui i vestiti, le scarpe, le borse, cinture, foulard ed ogni altro tipo di accessorio può essere ordinatamente riposto ma è anche il luogo in cui possiamo divertirci nel provare ogni indumento come se ci trovassimo in una boutique ma col vantaggio di essere nella propria camera da letto. Quando lo spazio a disposizione lo consente, una cabina armadio attrezzata su misura secondo le proprie esigenze rappresenta la soluzione ideale, perché consente di organizzare lo spazio interno in modo razionale aumentandone l’accessibilità. Le cabine armadio hanno il potere di creare uno spazio in cui ogni cosa riesce ad essere collocata in un suo preciso posto adeguato e studiato appositamente. Tutto quello che può servire è sempre lì pronto per essere scelto, provato ed usato, sempre in assoluto ordine perché ogni singolo mobile e spazio è pensato e studiato per accogliere ogni singolo oggetto. La cabina armadio è quindi come un piccolo regno creato appositamente per abiti e vestiti un regno che sembra quasi un luogo magico fuori dal tempo.

Una cabina armadio per tutte le dimensioni

Nell’immaginario comune, le cabine armadio sono adatte ad un uso quasi esclusivo in grandi case o appartamenti alle quali viene dedicata un intero vano. Però non è sempre così: le cabine armadio componibili sono la soluzione perfetta nel caso di ambienti piccoli in cui il tutto deve essere studiato nel minimo dettaglio con soluzioni salvaspazio, facendo diventare la cabina armadio non più un sogno ma un elemento di arredo alla portata di tutti. I modelli disponibili in commercio sono moltissimi e permettono di creare soluzioni costruttive che consentono la realizzazione di una cabina armadio capace di dare il proprio contributo anche in piccoli angoli della zona notte. È possibile creare la propria cabina armadio su misura sfruttando al meglio lo spazio a disposizione e rispondendo alla perfezione alle esigenze personali dell'utente usando strutture con pratiche ante oppure appositi guardaroba con scaffali a vista. Gli armadi con ante sono perfetti per chi preferisce un maggiore ordine all’interno della propria cabina armadio e non necessitano di una visione immediata dei propri abiti. Le soluzioni a vista però sono nate proprio per creare cabine armadio che riescano a dare la sensazione di una boutique di lusso e che diano la possibilità di rendere immediatamente visibile il vestito giusto al primo sguardo. Il mondo femminile ama le cabine armadio di questo tipo per la vista che gli abiti e gli accessori riescono a creare: uno scrigno di tesori che sembrano essere pronti per la propria sfilata di moda. La scelta migliore per sfruttare al massimo tutto il vano scelto è sicuramente quello della cabina armadio angolare con la quale è possibile sfruttare tutte le pareti della zona prescelta e non limitarsi ad un solo lato contenitivo per i nostri abiti e i nostri accessori.

Come progettare una cabina armadio?

All’interno di una cabina armadio non deve essere presente esclusivamente il guardaroba, ma anche tutti quei complementi e pareti attrezzate appositamente studiati per poter riporre e contenere tutto l’abbigliamento e gli accessori che si desiderano. Mensole a tutt’altezza e bastoni appendiabiti montati ad altezze agevoli consentono di gestire comodamente abiti e biancheria, sfruttando anche gli angoli per appoggiare altri oggetti.
Ma le cabine armadio oltre che per abiti e scarpe sono perfette per riporre e conservare borse: anche per questo caso possono essere studiati appositi ripiani per posizionarle una di fianco all’altra, magari in ordine di colore o di grandezza crescente, e permettere una scelta più immediata e diretta del modello da usare. Cassettiere e vani chiusi possono sempre tenere in ordine la propria collezione di camicie, polo e pullover ed essere un riferimento certo dentro il quale trovare sempre quello che cerchiamo in quel preciso istante. Alcune borse, o zaini da lavoro utilizzate più spesso possono trovare la loro collocazione su ganci appositamente posizionati per essere subito accessibili. Ovviamente non bisogna dimenticare un ripiano con uno svuotatasche utile a facilitare il cambio delle borse. Per sciarpe, foulard e cinture vi sono appositi anelli e ganci per riporre al meglio ed in perfetto ordine tutti gli accessori. Gli uomini amanti delle cravatte potranno dedicare alle stesse un apposito cassetto in cui arrotolarle con cura e riporle nel più personale ordine, oppure inserire un portacravatte elettronico per portare anche in questo ambiente dal sapore antico quel giusto tocco di tecnologia. Nella perfetta cabina armadio di design non sono da dimenticare contenitori dedicati a gioielli per le donne e, perché no, gemelli per gli uomini.
Accessorio indispensabile sarà lo specchio, che insieme ad una poltrona, una panca o comunque ad una seduta, renderà questo vano di servizio una vera icona di stile.

Elementi d’arredo per la cabina armadio

Come uno scrigno, una cabina armadio può contenere abbigliamento e oggetti più o meno preziosi. Tutto però deve trovare la sua precisa collocazione per far sì che lo spazio sia correttamente gestito e non risulti confuso e disordinato. Un oggetto come il servomuto è più corretto che sia all’interno della cabina armadio piuttosto che nella camera da letto: in questo modo, gli abiti utilizzati quotidianamente saranno sempre a disposizione rispettando sempre e comunque l’ordine di questo spazio. Non possono certamente mancare appendiabiti e ganci a parete utilissimi per avere sempre a portata di mano il cappotto o la borsa da utilizzare ogni mattina. Per indumenti e oggetti meno utilizzati invece, sarà necessario munirsi di scatole da utilizzare nelle zone meno raggiungibili della vostra cabina armadio, in modo da occupare tutti gli spazi di questo ambiente con contenitori strategicamente posizionati.
Anche per le scarpe vi è la giusta collocazione nelle scarpiere o sui piani inclinati progettati direttamente nella cabina armadio e perfetti per tenere le calzature immediatamente visibili e pronte per essere scelte, la soluzione perfetta per tutti gli amanti dello shopping che, come fossero in una boutique, potranno provare e riprovare il loro modello di scarpe preferito o decidere quale vestito sia quello più adatto alla giornata che si sta per affrontare. Immancabile quindi risulta essere lo specchio senza il quale ogni prova e cambio d’abito può risultare vana. Infine, nella cabina armadio perfetta ci dovrebbe essere anche un portabiancheria, pratico a fine giornata per riporre indumenti sporchi da riporre in lavatrice.

Che stile deve avere la cabina armadio?

Raffinata e ricercata, la cabina armadio deve essere scelta anche in base allo stile di arredamento degli ambienti che la circondano in modo da essere sempre sobria ed elegante. Esistono cabine armadio in stile classico che sembrano essere il mezzo per riportare la mente e il corpo in anni ormai passati densi di eleganza, nei quali però le mode del mondo dell’arredo e dell’abbigliamento non erano meno importanti di oggi. Oggi si prediligono cabine armadio in stile moderno nelle quali le nuove tendenze minimali riescono a creare un ambiente pratico dalle linee pulite nel quale gli abiti e gli accessori sono gli assoluti protagonisti. Le strutture quindi devono essere portate al minimo con utilizzando profili e scaffali di dimensioni e spessori ridotti.

Materiali e tecnologie delle cabine armadio

Le cabine armadio in legno sono da sempre le soluzioni più gettonate per la numerose possibilità di stile colore e tecnologia che questo materiale permette di ottenere e sviluppare. Il legno può essere scelto in una colorazione neutra, oppure può prevedere laccature per integrarsi al meglio nell’ambiente casalingo. Per una cabina armadio intramontabile il colore proprio dell’essenza scelta saprà accontentare le esigenze dei gusti più ricercati; mentre per una cabina armadio ultra moderna la scelta della colorazione può ricadere su un intramontabile e senza tempo laccato total white. I colori chiari donano una sensazione di ampiezza, e in un ambiente come quello della cabina armadio questo può risultare essenziale: spesso le cabine armadio vengono ricavate in ambienti non molto grandi e senza aperture dirette alla luce naturale. In questi casi i colori chiari aiutano a non rendere buio l’ambiente donando quel tocco di profondità in più rendendo la stanza molto più grande di quello che è realmente.

Cabine armadio: come scegliere la giusta illuminazione

Spesso in ambienti piccoli ed angusti, le cabine armadio hanno necessariamente bisogno di un approfondimento circa l’utilizzo dell’illuminazione. La scelta più semplice è quella che ricade su cabine armadio con illuminazione integrata, che con l’inserimento di strip led all’interno di profili, scaffali, montanti ed accessori di vario genere risolve la mancanza di luce naturale al meglio, creando un’illuminazione di tipo diffuso. Questo farà della tua cabina armadio la vetrina di un negozio nella quale ogni abito viene perfettamente illuminato.
In mancanza di questa soluzione, l’uso di faretti orientabili sarà il giusto compromesso. Ma anche una lampada a sospensione, oltre i faretti, potrebbe trovare posto al centro della cabina armadio rendendola estremamente elegante e dal design ricercato. La giusta lampada, se scelta con materiali che richiamano la struttura e gli accessori della cabina armadio, potrebbe davvero donare all’ambiente quel tocco in più. ... Altro ... meno
?
172 Prodotti

Ordina

Salva in:
Seguici sui social
Salva in: