53 Camere da letto complete

La camera da letto è sicuramente la stanza più privata della casa, quello spazio tutto nostro, lontano dagli sguardi degli ospiti, dove riposare e ricaricare le energie. Tutto l’arredo e i complementi, ma anche la scelta dei colori per le pareti e i tessuti, devono concorrere a creare un ambiente rilassante e confortevole. Molti amano arredare la camera da letto con mobili diversi e non necessariamente coordinati tra loro, ma la maggior parte delle aziende fornisce un’ampia scelta di arredi completi per le camere da letto, lasciando ovviamente ampio margine di libertà nella scelta delle finiture e dei materiali

Camere da letto complete: stili e tendenze

L’arredamento contemporaneo ha molto snellito lo stile delle camere da letto, un tempo molto decorate e maestose, in alcuni casi severe e un po’ cupe, preferendo linee minimali e un design pulito. Tra i materiali usati per le camere da letto moderne, il più diffuso è il legno, in tutte le sue essenze e anche nei suoi derivati. Anche le finiture e i colori sono più tenui, caldi, con l’intento di creare ambienti confortevoli e rilassanti. Le ultime tendenze del design puntano molto sull’introduzione di tessili per dare un tocco di stile e di personalità alla camera da letto, quindi, su una base di arredo neutro e lineare, si può osare con i colori o con delle fantasie, da quelle floreali ai pattern geometrici, nella biancheria da letto, oppure nelle tende o con l’uso di cuscini e pouf che possono essere cambiati più spesso per avere l’impressione di rinnovare l’arredo in base alla stagione o ai gusti personali.
Per chi non predilige l’arredo minimale contemporaneo, il mercato propone molti modelli di camere da letto in stile classico: dallo stile country shabby chic, perfetto per atmosfere romantiche, a quello nautico, più severo e rigoroso, fino allo stile neoclassico francese, ricco di decori e ornamenti.

Gli elementi chiave in una camera da letto

Nella scelta dell’arredo per la camera da letto, l’elemento principale è proprio il letto: una volta scelto il modello più adatto alle proprie esigenze, se in legno o imbottito, se in stile minimale oppure con una testiera importante, si passa a scegliere il resto dell’arredamento. Non tutti gli spazi permettono la creazione di una cabina armadio dove riporre gli indumenti e la biancheria, quindi il passo successivo sarà scegliere l’armadio, ovviamente di dimensioni adatte allo spazio disponibile, a cui abbinare eventualmente anche una o più cassettiere. Altro elemento da considerare sono i comodini, complementi molto utili, che spesso vengono sostituiti da semplici mensole o scaffali integrati nella testiera del letto, oppure da tavolini, leggeri e facilmente spostabili. Una camera da letto con questi elementi – letto, armadio, cassettiera e comodini – può considerarsi davvero completa, ma nulla ci vieta di aggiungere anche altri complementi e accessori.

Complementi e accessori per la zona notte

Una volta acquistati i pezzi fondamentali dell’arredo, la camera da letto è pronta per essere personalizzata e arricchita con accessori e complementi: via libera alla fantasia con tende, cuscini e tappeti, eventuali pouf, comodissime sedute aggiuntive che occupano poco spazio, e tante fotografie alle pareti oppure stampe o quadri. Disponibili in varie forme e dimensioni, gli specchi sono accessori molto utili in camera da letto: appesi al muro o anche solo semplicemente appoggiati, oltre ad essere funzionali, diventano anche elementi decorativi. Utilissimo per appoggiare gli abiti indossati appena si rientra a casa, il servomuto è un accessorio non sempre presente nelle camere da letto: era molto diffuso nelle case dei nostri nonni, prevalentemente ad uso maschile, e ultimamente sta tornando molto di moda come classico rivisitato in chiave contemporanea.

Non solo riposo notturno: come integrare diverse funzioni in camera da letto

Sempre più spesso emerge l’esigenza di inserire in camera da letto, per mancanza di una stanza dedicata, anche altri elementi d’arredo non appartenenti normalmente alla zona notte. La camera da letto diventa quindi, un po’ come succede per le camerette dei ragazzi, un luogo dove si svolgono più funzioni: per esempio studiare o lavorare, attrezzando quindi un angolo di home office con una sedia e una scrivania, e se possibile anche una piccola libreria; oppure leggere, non solo a letto, ricavando quindi un angolo lettura con una poltrona, una lampada e un tavolino o uno scaffale per i libri preferiti; o ancora fare sport, destinando quindi una zona da dedicare all’attività sportiva, più o meno attrezzata a seconda dello spazio a disposizione; o infine dedicarsi alla cura della persona con un angolo trucco da realizzare con un mobile toilette ed uno sgabello. Utile a separare più funzioni nello stesso ambiente è un complemento vintage che sta tornando nuovamente in voga: il paravento, un tempo sempre presente nelle camere da letto per creare zone di privacy dove svestirsi al riparo da occhi indiscreti, oggi viene considerato una parete mobile da spostare al bisogno ed è anche un elegante elemento decorativo. ... Altro ... meno
Filtra
53 Prodotti
Ordina per:

Ordina

Salva in:
Salva in: