- 15% se spendi almeno 500 euro | CODE: SHOPPING15 - 20% se spendi almeno 1000 euro| CODE: SHOPPING20 - 25% se spendi almeno 2000 euro | CODE: SHOPPING25

1.077 Cassettiere

La cassettiera è un mobile funzionale, nato dall’esigenza di dover conservare oggetti, indumenti, o archiviare documenti, che trova spazio in diversi ambienti della casa. Complemento d’arredo quasi imprescindibile per la camera da letto, per via dei suoi cassetti spaziosi, spesso la si può inserire anche in altri contesti, come per esempio un corridoio, un ingresso, uno studio/ufficio o, ancora, un soggiorno. Adatto a molteplici usi e funzioni, una cassettiera si presta anche ad essere un gradevole piano d’appoggio per lampade, quadri, soprammobili o vasi con fiori, oltre a svolgere la sua funzione principale che di fatto è contenere e in particolare organizzare per comparti ben separati i nostri oggetti.

Cassettiere che definiscono il carattere di una stanza

In un ambiente dal carattere tradizionale la cassettiera in stile classico si presenta sovente, in opposizione con lo stile moderno, con forme sinuose e curve che esaltano le peculiari venature del legno, materiale dominante. Solitamente in massello, il legno viene arricchito da intarsi, pitture, patinature e rifiniture invecchiate ed anche in questo caso viene associato ad altri materiali. La linearità delle cassettiere con maniglie integrate moderne, qui si interrompe con la presenza molto importante ed evidente delle maniglie, quasi sempre evidenziate da finiture e materiali, come l’ottone, che contrastano col legno. Alle cassettiere in legno vengono frequentemente associati piani esaltati dall’uso di materiali diversi e importanti come il marmo e il vetro.

Cassettiere, comò e settimini protagonisti in camera da letto

Rinunciare a questo arredo in camera da letto è molto difficile. La sua funzione principale di fatto è proprio quella di contenere e riparare dalla polvere indumenti come maglioni, camicie, biancheria intima o biancheria da letto, bijoux, gioielleria ecc…I comò, così spesso vengono definite le cassettiere da camera da letto, sono tendenzialmente proposti in gruppo, ovvero abbinati a comodini che ne riprendono, in scala ridotta, forma e caratteristiche principali. In abbinamento ai comodini, in alternativa o in aggiunta al comò viene proposto il cosiddetto ‘settimino’, ossia una cassettiera, più alta e stretta con sette cassetti, utilizzata teoricamente per dividere la biancheria nei sette giorni della settimana. Molto frequentemente il comò viene rimpiazzato da due settimini, uno per ogni componente della coppia. In camera da letto a volte le cassettiere vengono nascoste, attraverso la loro integrazione all’interno di armadi o cabine armadio.

Scegliere la giusta cassettiera

Per scegliere la giusta cassettiera, dunque, sono molteplici gli aspetti di cui tener conto. L’ambiente in cui deve essere collocata è uno dei primi punti da esaminare, in quanto da questo deriverà la categoria e la tipologia di oggetti che la cassettiera dovrà custodire: avremo bisogno di cassetti più alti e profondi per la biancheria (camera da letto, camerette, interno armadio), mentre saranno sufficienti cassetti più bassi e meno profondi per ospitare oggetti di piccolo taglio (ingresso, soggiorno). Caratteristiche da valutare saranno le finiture e le proprietà antigraffio e antiusura delle superfici. Nelle camerette o negli studi e in ambienti versatili, le cassettiere in plastica e le cassettiere su ruote saranno spesso una salvezza, in quanto potranno facilmente essere movimentate in ogni momento senza sforzi, a seconda di come si decide di sfruttare lo spazio e saranno altamente resistenti agli urti e ai danneggiamenti. In camera da letto, inoltre, la scelta tra comò e settimino varia proprio dallo spazio che abbiamo a disposizione: un comò consente di sfruttare la parte alta per posizionare uno specchio o la tv e di utilizzare il piano d’appoggio per posizionare profumi e oggetti che usiamo quotidianamente. Nel caso di cassettiere da forme articolate e porzioni a sbalzo o sospese, se hanno un’altezza giusta, è possibile anche sfruttarle come mobile toilette.

Cassettiere tra bellezza e funzione: fare ordine con stile

La caratteristica più divertente delle cassettiere è che sono elementi talmente versatili che la loro funzione non si esaurisce solo in camera da letto ma si estende per tutta la casa. L’ordine in una casa è un aspetto indispensabile per vivere al meglio e un arredo pratico come una cassettiera è fondamentale in quanto risponde a pieno a questa esigenza. Come complemento multifunzione, i parametri essenziali da considerare quando si pensa ad una cassettiera sono la forma, l'ingombro, l’altezza, la capienza, il numero di vani e lo stile. In relazione al tipo di oggetti che dovrà custodire, all’ambiente in cui andrà a collocarsi la cassettiera può contribuire a dare un fondamentale tocco di stile alla nostra casa, riempiendo magari un angolo vuoto del salotto o dell’ingresso. Soluzioni decisamente attuali, adatte in particolare ad interni contemporanei, sono le cassettiere componibili e le cassettiere modulari che offrono la possibilità di personalizzare al massimo una parete.

Cassettiere moderne: tra modularità e contrasti

Le cassettiere arredano uno spazio con giochi di forme e accostamenti cromatici e materici che le rendono adatte ad ogni contesto, dal più classico al più moderno. Le cassettiere in stile moderno, ad esempio, sono oggetto di sperimentazioni stilistiche: le tradizionali linee e strutture di questi mobili contenitori vengono rivisitate per modelli adatti ad ambienti contemporanei. Le cassettiere moderne possono avere forma circolare, semicircolare, quadrata o rettangolare. Ideali per riporre con ordine gli oggetti e ravvivare l’arredamento, le cassettiere di design sono spesso caratterizzate dall’uso di materiali e finiture inusuali che spaziano dal legno naturale, spesso laccato, stampato e rivestito da tessuti o pelli, in contrasto con strutture e inserti realizzati invece, in metallo, plastica o vetro. Un esempio emblematico di come i materiali e le finiture possono rendere questo semplice elemento d’arredo un punto focale dalla nostra casa sono le cassettiere disegnate per Zanotta nel 1985 da Alessandro Mendini, come Calamobio, cassettiera in legno con intarsi policromo e quella del 1990 di Alik Cavaliere, Genesio, in radica con maniglie in ottone dalle svariate forme. ... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Brand

Prezzo

$
$
Salva in:
Seguici sui social
Salva in: