Cassina 635 RED AND BLUE Poltrona in legno con schienale alto

AGGIUNGI A WISHLIST O PROGETTO
Informazioni

635 RED AND BLUE By Cassina

Tipologia

Poltrona in legno con schienale alto

Anno produzione

1973

Red and Blue di Gerrit Thomas Rietveld è una sedia-scultura dalla forma pura e razionale.‎ Un autentico manifesto dell’approccio oggettivo del Neoplasticismo, promosso dal movimento olandese De Stijl nel 1917.‎ Una poetica incoraggiata anche da Piet Mondrian, il cui obiettivo era la ricerca della natura essenziale delle cose, l’equivalenza armonica dei colori e l’uso esclusivo dell’angolo retto.‎ Rietveld lavora ai primi prototipi nel 1918, esprimendo la filosofia di organizzazione dello spazio attraverso la monocromia degli elementi.‎ In seguito applica la differenziazione cromatica per separare le parti costruttive in base alle funzioni, arrivando ad accostare la struttura nera alle parti di appoggio colorate.‎ Da qui anche la variazione del nome dell’opera, che da Slat Chair divenne Red and Blue.‎

Sedile/Schienale
· Pannello di multistrato di betulla con bordi e piani impiallacciati faggio.‎ Finitura vernice a poliestere, semilucida nei colori blu (il sedile) e rosso (lo schienale).‎

Struttura
· Massello di faggio.‎ Finitura vernice a poliestere, opaca di colore nero con estremità dei traversi di colore giallo o bianco.‎
Il sistema costruttivo della struttura della sedia si basa esclusivamente su una serie di incastri e spinature di legno.‎

Maggiori informazioni del produttore su 635 RED AND BLUE Cassina
Leggi di più
Bim e Cad
3D Studio MAX
AutoCAD
Revit
Sketchup
Wavefront
Download BIM/CAD

Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...

Salva in:
Seguici sui social