LOVE DESIGN | Risparmia il 15% fino al 19.02

Colonne per lavabo

Tra i sanitari del bagno il lavabo svolge una funzione di preminente importanza per l'igiene quotidiana. Comunemente la parte più utilizzata del bagno, viene frequentemente utilizzato da tutta la famiglia e dagli eventuali ospiti.
L'ampia varietà di lavabi sul mercato comprende modelli a terra, da appoggio, da incasso e sospesi, ma sono anche disponibili modelli con o senza colonna.
Il lavabo a colonna - chiamato appunto così perché il bacino poggia su di una colonna – è indubbiamente la scelta più classica.
La colonna per lavabo viene abbinata al corpo centrale non soltanto con la funzione di ricoprire il sifone e le tubazioni dell'impianto idrico, bensì anche con lo scopo di creare un insieme armonioso in cui ogni elemento sia ben integrato nel contesto complessivo ed esteticamente equilibrato.
Quando si pensa ad un nuovo progetto per la stanza da bagno, strutturando l'ambiente e scegliendo tra un design contemporaneo o dalle forme più classiche, è quindi opportuno, anzi importante, valutare e confrontare anche le diverse colonne per lavabo proposte dal mercato.

La scelta della tipologia di colonne per lavabo

Per scegliere una colonna lavabo adatta sia alle proprie esigenze che alle caratteristiche del bagno è possibile spaziare tra diverse opzioni.
Generalmente, le colonne per lavabo si distinguono tra due tipologie principali: quelle per lavabi a colonna e i modelli per lavabi su semicolonna. Optare per l'una invece che l'altra può sembrare una scelta che dipende prettamente da preferenze estetiche, spesso lo è. Tuttavia ci sono altri aspetti da non sottovalutare.
La classica colonna per lavabo svolge infatti la duplice funzione di sostegno al lavabo e di elemento di design che evoca un ambiente sobrio ma elegante.
In spazi ridotti invece scegliere una semicolonna può contribuire sensibilmente a ridurre gli ingombri. Infatti, essendo fissata direttamente alla parete o al supporto del lavabo, la semicolonna nasconde l’impianto, lasciando però libero lo spazio a pavimento. In questo modo rende più semplice la pulizia della parete e del perimetro sottostante.

Colonne lavabo in materiali tradizionali o innovativi

Il materiale che tradizionalmente viene impiegato nell'arredo bagno è la ceramica, una scelta classica che risulta allo stesso tempo molto attuale.
Per questo motivo, anche in questo caso, la scelta ricade solitamente sulle colonne per lavabo in ceramica. Esattamente come i lavabi, anche le colonne sono disponibili in diverse varianti cromatiche che si prestano a creare effetti particolari, in grado di connotare meglio lo stile d'arredo del bagno.
Abbastanza diffuse sono anche le colonne per lavabo in resina, un materiale dalle particolari caratteristiche tecniche, che permettono di ottenere spessori molto sottili, in grado di assecondare un gusto più orientato verso le forme moderne e prediligendo un bagno in stile contemporaneo.
In alcuni casi, soprattutto quando si parla di lavabi monoblocco, la colonna può essere anche impiallacciata con materiali diversi dalla semplice ceramica, così da creare interessanti contrasti cromatici. ... Altro ... meno
Salva in:
Seguici sui social