Arredo Bagno Cucina Illuminazione Outdoor
Ufficio Shop

924 Divani da giardino

Lo spazio outdoor richiede una progettazione accurata e viene solitamente arredato assecondando lo stile che si è già scelto di declinare all’interno. Il prodotto di arredo esterno più diffuso è sicuramente il divano da giardino. Se fino a qualche anno fa lo spazio esterno veniva arredato semplicemente con tavoli e sedie per creare un’area dining, oggi con un divano imbottito per esterno si può anche comporre una zona living all’aria aperta. Il design dei modelli disponibili è versatile e offre la possibilità di inserirsi in una varietà di contesti, grazie a materiali tecnologicamente avanzati in grado di resistere all'azione degli agenti atmosferici. Linee morbide per vere e proprie alcove, cuscini dai colori vivaci e strutture hi-tech che richiamano gli intrecci naturali del vimini arricchiscono lo spazio all’aperto, trasformandolo in uno spazio da vivere e condividere.

Divano da giardino per creare una zona living all’aria aperta

Prima di tutto è importante valutare lo spazio a disposizione. Un divano da giardino componibile si adatterà a qualsiasi ambiente. Si potrà scegliere la configurazione che si preferisce, dall’angolare al lineare, con chaise longue o pouf coordinato, decidendo il numero di posti totali. Un divano da giardino imbottito garantirà il massimo del relax grazie ai cuscini sulla seduta e sullo schienale. Per il massimo della comodità, si potranno abbinare al divano dei cuscini per esterni: quadrati, rettangolari, a tinta unita o a motivi, daranno al divano un tocco personale. E’ importante poter scegliere un divano da giardino sfoderabile, che consenta il lavaggio e la corretta manutenzione dei tessuti di rivestimento dei cuscini.

Legno, metallo, fibre sintetiche: divani da giardino e materiali

Accanto al design del modello, il materiale è un elemento determinante nella scelta del divano da giardino. Per la realizzazione della struttura i materiali più utilizzati sono il legno - soprattutto nelle essenze iroko, teak, le fibre vegetali, come il rattan o il midollino - i metalli - come l’alluminio e l’acciaio inox - e soprattutto le fibre di origine sintetica: plastiche intrecciate che richiamano gli arredi in rattan, ma più resistenti alle condizioni atmosferiche e all’usura nel tempo. Per la realizzazione del rivestimento, i nuovi tessuti tecnici sono i più utilizzati, grazie alla loro capacità di resistere all’usura, agli strappi e alle modifiche cromatiche indotte dall’esposizione ai raggi UV. I divani da giardino in tessuto sintetico sono resistenti alle abrasioni e ai raggi del sole, impermeabili, lavabili e disponibili in molteplici colori. Anche l’imbottitura è importante per l’esposizione all’aperto. E’ consigliabile, infatti, acquistare imbottiture che si asciugano facilmente e velocemente in caso di pioggia, come delle schiume poliuretaniche a celle aperte.

Un divano da giardino per arredare con stile

Nella progettazione dell’arredo outdoor si tende a declinare anche all’esterno lo stile d’arredo interno, per creare continuità tra i due ambienti. Anche il design del divano da giardino dovrà accordarsi con lo stile e la conformazione dello spazio. Un divano da giardino classico, ad esempio, realizzato in rattan in stile coloniale, sarà perfetto in un patio di una villa ottocentesca restaurata, mentre un divano da giardino moderno completerà al meglio la terrazza di un attico nel centro cittadino. E' importante ricordarsi di completare l’arredo giardino con dei tavolini per appoggiare libri e bicchieri, delle piante ornamentali e delle lanterne, per poter godere della zona relax all’aperto fino all’imbrunire. ... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Prezzo

$
$
Salva in:
Salva in: