979 Divani da giardino

Chiunque possieda uno spazio all'aperto sa quanto sia importante arredarlo con i giusti complementi, alla ricerca del comfort e dell'estetica. Tra gli elementi che al meglio si adattano ad un ambiente esterno ci sono sicuramente i divani da giardino. Essi permettono di arricchire e valorizzare i terrazzi e gli angoli verdi di una casa, dove poter rifugiarsi e rilassarsi da soli o in compagnia di parenti ed amici. Nella scelta di un divano da esterno, pur tenendo in considerazione il proprio gusto personale, si deve pensare prima di tutto allo spazio e all'ambientazione. Se fino a qualche anno fa lo spazio esterno veniva arredato semplicemente con tavoli e sedie per creare un’area dining, oggi con un divano imbottito per esterno si può anche comporre una zona living all’aria aperta.

Stili e design dei divani da esterno

I diversi modelli di divani disponibili offrono la possibilità di inserire questo elemento d’arredo in una varietà di contesti, grazie a materiali tecnologicamente avanzati in grado di resistere all'azione degli agenti atmosferici. I divani da giardino possono arrivare fino a sette posti ed essere modulari, componibili, trasformabili, reclinabili o gonfiabili. La soluzione più contemporanea a schema libero prevede dei divani-isola, contornati da poltrone e da grandi pouf che, all’occorrenza, si usano come tavolini. I divani da giardino dal design moderno, possono essere più formali o casual. Elementi di spicco di una composizione, possono essere le sedute relax con capottine. Un po’ divano, un po’ letto, vantano un infinito numero di interpretazioni a tema, con una serie di dettagli che rendono ogni pezzo unico e a sé stante. L’idea alla base di questi divani è proporre una soluzione in alluminio o legno che, grazie a pochi semplici gesti, viene adattata a molteplici esigenze d’uso, trasformandoli in sofà, lounger, daybed o divano a più posti. Un altro modello molto utilizzato è il divano da giardino angolare da usare singolo o da accostare ad altri elementi per formare una ‘elle’. Il design dei moderni imbottiti outdoor consente di spostare schienali e braccioli per cambiare configurazione alla seduta. Il divano da giardino componibile invece è ottimo perché si adatta a qualsiasi ambiente. Si potrà scegliere la configurazione che si preferisce, dall’angolare alla lineare, con chaise longue o pouf coordinato, decidendo il numero di posti totali. Un divano da giardino imbottito garantirà il massimo del relax grazie ai cuscini sulla seduta e sullo schienale. Per il massimo della comodità, si potranno abbinare dei cuscini per esterni quadrati, rettangolari, a tinta unita o a motivi, che daranno al divano un tocco personale. È importante anche poter scegliere un divano sfoderabile, che consenta il lavaggio e la corretta manutenzione dei tessuti di rivestimento dei cuscini.

I materiali dei divani outdoor

Accanto al design del modello, il materiale è un elemento determinante nella scelta del divano da giardino. I più indicati all’esterno per chi desidera utilizzare materiali naturali, in stile vintage o classico sono i divani da giardino in legno: l’iroko, una tipologia di legno africano molto adatto all’esterno per la sua resistenza, il teak, un legno molto prezioso nativo del sud e del sud-est dell'Asia, componente le foreste tropicali e subtropicali asiatiche, e il rattan, scelto spesso perché è un materiale resistente ma allo stesso tempo ricercato, oltre che essere impermeabile e leggero. Riscuotono un elevato successo anche le leghe metalliche, come l'alluminio, il quale può essere arricchito con particolari design e colorazioni, il ferro o l’acciaio inox. Da non sottovalutare anche i materiali plastici, come ad esempio il polietilene, il quale si presenta esteticamente come un prodotto naturale, con la differenza di garantire una maggiore durata nel tempo, l'assenza di specifiche operazioni di manutenzione e una straordinaria capacità di sopportare la pioggia, il sole e l'umidità. E infine i divani da giardino in tessuto sintetico, resistenti alle abrasioni e ai raggi del sole, impermeabili, lavabili e disponibili in molteplici colori.

Divani da giardino per arredare in grande stile lo spazio esterno

Anche il design del divano da giardino dovrà accordarsi con lo stile e la conformazione dello spazio. Un divano da giardino classico, ad esempio, realizzato in rattan in stile coloniale, sarà perfetto in un patio di una villa ottocentesca restaurata, mentre un divano da giardino moderno completerà al meglio la terrazza di un attico nel centro cittadino. Un trend intramontabile, applicabile da chi ha abbastanza spazio in giardino, è quello di acquistare insieme al divano anche le poltrone. Chi non vuole rinunciare a nulla e vuole osare punta sui set coordinati. Inaspettatamente, essi rendono interessante anche un anonimo piccolo pezzo di terra, a patto di riuscire ad arredarlo in grande stile: questo significa cercare di offrire le sedute necessarie affinché ogni ospite possa sedersi e stare comodo. Poltrone o in alternativa pouf che possono diventare anche poggiapiedi, cubi che si trasformano in sedute o anche in piccoli tavolini bassi di design, si ha solo l’imbarazzo della scelta per rendere il giardino un’oasi dal look contemporaneo. ... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Prezzo

$
$
Salva in:
Seguici sui social
Salva in: