345 Divisori

Il crescente aumento della progettazione di ambienti open space ha reso necessario l'utilizzo dei divisori, la soluzione perfetta per creare nuovi spazi all’interno di stanze molto ampie senza ricorrere ad una separazione netta. Coniugando design e funzionalità permettono di mantenere intatto il senso di contiguità tra stanze adiacenti e creare percezioni suggestive ed eleganti. Un intramontabile simbolo di ottimo gusto, il pannello divisorio è un oggetto in continua evoluzione che può continuare a rinnovarsi presentando soluzioni originali, sorprendenti e di grande attualità come nel caso dei divisori in stile moderno. Gli amanti della ricercatezza e del buon gusto nell’arredamento non possono proprio rinunciare ad ammirare l’infinita scelta dei divisori di design presente sul mercato.

Pannelli divisori: così lo spazio si trasforma

I divisori sono vere e proprie pareti mobili che permettono di schermare alcuni punti strategici degli interni e rappresentano un nuovo modo di arredare gli open space senza obbligatoriamente ricorrere a muri e tramezzi ingombranti e limitanti. Le varianti e le tipologie di divisori per interni a disposizione sono infinite e applicabili a qualsiasi ambiente. Chi vuole introdurre questo oggetto, certo funzionale ma alle volte anche scultoreo, può scegliere tra le numerose versioni di divisori in legno, un materiale tradizionale ma allo stesso tempo adattabile a contesti moderni e classici. Gli elementi divisori spesso vengono utilizzati per garantire un certo passaggio di luce tra gli ambienti: in questo senso, la scelta ideale è rappresentata da divisori in vetro, completamente trasparenti o opacizzati, decorati o colorati, per una massima personalizzazione dello stile d’arredo. Una versione particolare può essere individuata nei divisori sospesi, essi si presentano come dei separé che scendono in verticale dal soffitto e creano dei giochi di pieni e vuoti incredibilmente suggestivi e con la capacità di stravolgere totalmente lo spazio di partenza. Questa tipologia viene spesso prodotta con tessuti fonoassorbenti in modo da creare, facendo uso di elementi leggeri, delle piccole isole acustiche nello spazio.

Il divisorio come arredo sorprendente e multifunzionale

Il divisorio può diventare punto focale di un ambiente, a seconda degli accessori e delle caratteristiche scelte si presenta come un prodotto insolito e intrigante, è il caso dei divisori luminosi che uniscono alla loro funzione quella illuminante e quasi a sostituzione delle lampade creano un’atmosfera romantica e intrigante. Se ami sorprendere i tuoi ospiti con soluzioni accattivanti ed originali non potrai certo fare a meno di guardare le proposte dei divisori in tessuto, caratterizzati da forme originali e colori vivaci, indispensabili se si vuole dare un tocco divertente al proprio ambiente. La possibilità di personalizzazione e le proprietà fonoassorbenti tipiche di alcuni tessuti hanno fatto in modo che le proposte di questi pannelli si presentino in grande varietà e per diverse destinazioni d’uso. Da qui la possibilità di optare per divisori fonoassorbenti, molto diffusi nei grandi open space ad uso pubblico. Nella fattispecie i pannelli divisori per workstation adempiono alle esigenze degli spazi dell’ufficio, consentendo la creazione di piccole isole in cui trovare silenzio e privacy. Da una parte il tessuto fonoassorbente, come il feltro, consente lo sviluppo delle qualità acustiche, dall’altra le dimensioni e la modularità dei pannelli consentono di trovare un certo riparo visivo.
La possibilità che un divisorio sia autoportante consente a questo complemento d’arredo di occupare qualsiasi punto dello spazio senza intaccare strutture perimetrali, diversamente dai divisori a soffitto che, sospesi al solaio rappresentano un valido sostituito ai tramezzi nel caso in cui non si voglia modificare in maniera definitiva le divisioni spaziali.

Tipologie di divisori per interni: dal semplice separè al paravento

Separare gli ambienti non è un'azione meramente funzionale ma può essere divertente e portare a risultati totalmente inaspettati. Perfetti per creare nuovi spazi, i divisori differiscono per forme, colori, dimensioni e materiali: a questo proposito, si può scegliere tra materiali tradizionali come nel caso dei divisori in metallo, in tessuto o in legno e versioni alternative fatte in bambù, vimini o carta di riso. A seconda delle esigenze spaziali è possibile personalizzare le dimensioni dei pannelli e optare per splendidi modelli di divisori su misura grazie ai quali la nostra creatività sarà totalmente libera da ogni schema.
I modelli sicuramente più diffusi e conosciuti sono i paraventi, pareti divisorie costituite da uno o più pannelli uniti da cerniere che richiamano direttamente il mondo orientale e la tradizione cinese del feng shui. Questa pratica di origine antica mira all’armonia dell’uomo con l’ambiente e nello stabilire gli elementi fondamentali da possedere in casa, considera proprio il paravento un elemento imprescindibile per tale scopo.
Nella scelta del divisorio adatto alle nostre esigenze sia che esso prediliga la fantasia alla funzionalità, che sia autoportante, su ruote o decorato quello che conta è che questo oggetto d‘arredo non comprometta la disponibilità di spazio e, al tempo stesso, non sacrifichi la luminosità dell'ambiente regalandogli un tocco di design e originalità.

Personalizzare l‘ambiente con i divisori

Un divisorio è una soluzione mobile ideale per chi cerca una diversificazione degli spazi senza dover ricorrere a divisioni fisse, contribuendo alla resa estetica di un progetto di interior design grazie a modelli dalle forme insolite e mix originali di colori e materiali. Trattandosi di un prodotto di grande funzionalità è possibile trovare alcune versioni che, oltre ad adattarsi a qualsiasi gusto stilistico, possono essere trasportate da un ambiente all’altro: il divisorio con rotelle sarà il nostro più grande alleato per cambiare all’occorrenza l’aspetto di un ambiente e per arredare all’occorrenza gli spazi dell’outdoor se la nostra scelta ricade sugli schermi divisori da giardino. La mobilità può risultare caratteristica imprescindibile e di grande aiuto nel caso in cui i pannelli contengano piante. Sempre più diffusa è, infatti, la tendenza di arredare gli interni con intere pareti in erba sintetica o con pannelli che si sviluppano in verticale e permettono di inserire vere e proprie piante rampicanti. I divisori con piante permettono di portare il verde nei nostri ambienti in un modo elegante e non invasivo. Una tendenza davvero originale e in linea con l’attualissimo stile Urban jungle, diventato fra gli esperti di interior design, una proposta fresca e briosa per arredare gli appartamenti. ... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Brand

Prezzo

$
$
Salva in:
Seguici sui social
Salva in: