310 Giunti per pavimenti

I giunti di dilatazione hanno lo scopo di assorbire i movimenti di dilatazione e contrazione del pavimento, dovuti principalmente alle variazioni termiche subite dalla superficie. La loro applicazione consente di evitare la formazione di fessurazioni, influendo in maniera importante sulla qualità e sulla durata dei materiali posati. Nel caso in cui un pavimento non fosse dotato di giunti potrebbe andare incontro a movimenti in grado di rovinare e sollevare le pavimentazioni. I giunti per pavimenti devono essere scelti in base al tipo di frazionamento eseguito. Quindi due saranno i parametri di scelta: frazionamenti piccoli (con piastrelle non superiori a 30x30 cm) e frazionamenti grandi (con piastrelle superiori a 30x30 cm).

I giunti per pavimenti: quali e come sceglierli

I giunti sono classificabili in giunti strutturali, giunti di frazionamento, giunti di dilatazione e giunti perimetrali. Nella scelta del giunto di dilatazione bisogna fare attenzione al tipo di rivestimento, allo sbalzo termico al quale potrebbe andare incontro e alla mutua distanza tra i giunti. I giunti strutturali e coprigiunti si utilizzano, invece, su aree molto vaste, come aree industriali che necessitano di spazi estesi per la dilatazione degli elementi. I coprigiunti sono utili per coprire frazionamenti importanti nel pavimento o nel rivestimento, garantendo contemporaneamente la dilatazione dei materiali e la copertura di eventuali imperfezioni di taglio e posa. ... Altro ... meno
?
310 Prodotti

Ordina

Salva in:
Seguici sui social
Salva in: