2 Grotte di sale

La grotta di sale (anche detta “stanza del sale”) è un ambiente interamente ricoperto di sale pregiato proveniente dal Mar Morto, dal Mar Nero, dall’Himalaya o da miniere di salgemma del centro Europa. Il sale impiegato è salgemma ricristallizato o sale marino, con granulometria media di 3-4 mm. In alcuni casi, un generatore aerosol immette nell'aria del sale micronizzato per aumentare i benefici dell’aria ionizzata. La temperatura all’interno dell’ambiente è di circa 50°C ed il tempo di permanenza ottimale è di circa 30 minuti. La grotta di sale è creata appositamente per favorire dei benefici derivanti degli ioni di sale presenti all'interno della struttura. L’aria respirata, infatti, è ricca di ioni negativi, che neutralizzano gli agenti inquinanti e purificano i bronchi. Le grotte del sale sono utili per chi soffre di malattie a carico dell’apparato respiratorio, malattie della pelle, allergie, problemi di circolazione, ipertensione, stress. In alternativa alla realizzazione in opera, le grotte di sale possono essere costruite con strutture autoportanti realizzate in EPS ad alta densità, rivestite con mattonelle di sale. I mattoni possono essere retroilluminati, favorendo il miglioramento dell’equilibrio psicofisico dato dalla cromoterapia. Inoltre, per ottimizzare i benefici del trattamento, può essere abbinato un sistema integrato audio per la musicoterapia. ... Altro ... meno

Ordina

Salva in:
Seguici sui social