Lavanderia e pulizia della casa

La lavanderia è un ambiente funzionale che contribuisce a un’organizzazione efficace dello spazio della casa. L’arredo per la lavanderia comprende una serie di elementi e di elettrodomestici progettati per rendere fruibile questa stanza della casa e al tempo stesso arredarla con prodotti capaci di combinare estetica e funzionalità. Prima di tutto, in lavanderia non potrà mancare una lavatrice, eventualmente abbinata a un’asciugatrice; di recente si sta diffondendo anche l’uso della lavasciuga, che permette di avere una doppia funzionalità nello spazio di un solo elettrodomestico.

Come arredare una lavanderia funzionale

Avere la possibilità di adibire un ambiente a lavanderia è una grande comodità, possibile però solo in abitazioni di metrature generose o in presenza di un bagno di servizio da utilizzare, almeno in parte, a questo scopo. Nel progettare l'arredamento della zona lavanderia è necessario valutare attentamente lo spazio a disposizione e scegliere complementi capaci di rendere la stanza funzionale e, allo stesso tempo, esteticamente piacevole, sebbene si tratti di un ambiente di servizio. I mobili da lavanderia sono disponibili in diverse versioni: la tendenza oggi è quella di prediligere strutture che permettano l’incasso della lavatrice e dell’asciugatrice e il montaggio di ante, con la doppia finalità di nascondere gli elettrodomestici e di tenerli al riparo dalla polvere. I mobili appositamente studiati per la lavanderia possiedono inoltre accessori e opzioni che permettono di nascondere anche l’asse da stiro e di tenere in ordine tutti i prodotti e gli strumenti necessari per la pulizia.

Il lavatoio: elemento retrò tornato di moda

Nella lavanderia è poi naturalmente necessario prevedere un lavabo o, meglio ancora, un lavatoio, solitamente in ceramica, caratterizzato da una vasca profonda: anche qui lo scopo è duplice, infatti si tratta di un elemento utile sia per mettere in ammollo i capi delicati, da lavare a mano, sia per avere un accesso diretto a un rubinetto, per riempire ad esempio il secchio per il panno lavapavimenti. Il lavatoio può avere una forma ispirata a quella dei bacini tradizionali, con o senza sfregatoio integrato, o una forma più contemporanea, con linee nette e spessori ridotti, sicuramente consigliabile se si ha l’esigenza di rendere lo spazio polifunzionale, come nel caso di un bagno di servizio adibito anche a lavanderia. Le dimensioni del lavatoio, più grandi di quelle di un normale lavabo, non passeranno inosservate e contribuiranno a dare carattere all’ambiente. Il lavatoio può essere installato direttamente a parete o appoggiato su un mobile con ante, che permette di sistemare al suo interno prodotti per la pulizia e accessori vari.

Complementi e piccoli elettrodomestici per le faccende di casa

La lavanderia, proprio per la sua specifica funzione di ambiente di servizio, potrà inoltre essere accessoriata con oggetti e complementi che contribuiranno all’arredamento dell’ambiente: oggi sul mercato sono disponibili stendibiancheria, assi da stiro, portabiancheria e accessori per l’organizzazione che non solo sono pratici, ma anche belli da vedere. Allo stesso modo, in questo ambiente polifunzionale potranno trovare spazio i tanti strumenti e piccoli elettrodomestici che utilizziamo per le pulizie, alcuni di uso quotidiano, altri utilizzati raramente e che, proprio per questo motivo, hanno bisogno di uno spazio dedicato per essere riposti, magari all’interno di un armadio: la scopa, l’aspirapolvere, il battitappeti, il pulitore a vapore e i tanti accessori che servono per tenere tutto pulito e in ordine. ... Altro ... meno ... Altro ... meno ... Altro ... meno

Naviga per Brand

In vendita

Salva in:
Seguici sui social