Mattiazzi MC25 PAF PAF Sedia imbottita in frassino e tessuto

AGGIUNGI A WISHLIST O PROGETTO
Informazioni

MC25 PAF PAF By Mattiazzi

Collezione
Tipologia

Sedia imbottita in frassino e tessuto

Anno produzione

2023

Paf Paf MC25 è una sedia con struttura in frassino e imbottitura sfoderabile, disponibile in 2 finiture: naturale, tinto noce.‎

La collezione Paf Paf, presentata inizialmente al Salone del Mobile da Marialaura Irvine, è stata ampliata con l'aggiunta di una lounge chair.‎ Questo nuovo pezzo mantiene i principi fondamentali della collezione: comfort, semplicità e uso di materiali diversi come legno, tessuto e piume.‎ La lounge chair è descritta come una “grande nuvola in cui sprofondare”, cresciuta in dimensioni e abbassata in altezza, con uno spessore maggiore nelle sue sezioni, pur rimanendo fedele all'essenza originale della sedia Paf Paf.‎

Il processo di progettazione è stato caratterizzato dall'impegno per la coerenza e dal rifiuto del poliuretano, che avrebbe reso la sedia troppo “perfetta” e meno interattiva.‎ La sfida consisteva nel bilanciare vari elementi come le sezioni, l'inclinazione, le dimensioni, il numero di piume, i tipi di tessuto, le cuciture e le chiusure per ottenere una facilità d'uso senza scorciatoie.‎

La lounge chair Paf Paf si caratterizza per la sua natura irriverente, che le permette di integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente senza dominarlo.‎ È immaginata in ambienti diversi, da un moderno attico di New York a una villa palladiana in Veneto, da un rifugio di montagna alla hall di un hotel a Tokyo, per soddisfare un'ampia gamma di utenti in cerca di comfort e relax.‎ La versatilità della poltrona è ulteriormente enfatizzata dalla sua capacità di essere “vestita” con diversi materiali, tra cui bouclé, tessuti di cotone e pelle, adattandosi a varie estetiche e funzioni.‎

Maggiori informazioni del produttore su MC25 PAF PAF Mattiazzi
Leggi di più

Collezione MC25 Paf Paf by Mattiazzi
Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...
Salva in:
Risultati della ricerca visiva