16 Panche bagno

Le panche bagno sono un’ottima idea d’arredo che conferisce personalità all’ambiente unendo funzionalità e design. Quando si pensa all’arredo bagno spesso non si tiene conto dell’utilità che può avere una seduta o un ripiano, per esempio in prossimità della doccia o della vasca da bagno. Utile per poggiare teli e asciugamani o più semplicemente per agevolare i movimenti rendendo più confortevoli le normali azioni quotidiane.
Le panche da bagno sono spesso ispirate agli arredi delle culture che nella loro tradizione hanno rituali che riguardano la cura della persona, come nel caso della cultura giapponese, oppure della cultura dei paesi nordici con le saune finlandesi, o ancora nel caso dei bagni turchi. Esse sono una trasposizione nell’ambiente bagno delle classiche panche per interno o esterno, si tratta di sedute prive di schienale realizzate per piccole pause, per accogliere una o più persone, spesso anche modulari così da poterle comporre in serie.

Il materiale adatto alle panche bagno

Le panche bagno sono solitamente realizzate in forme semplici, capaci di integrarsi senza difficoltà con il resto degli arredi, perlopiù rettangolari, a volte con angoli smussati. La scelta del materiale della panca da bagno è sicuramente fondamentale, questo ambiente della casa infatti è caratterizzato da forte umidità, sbalzi di calore e getti d’acqua di cui bisogna tener conto.
La scelta più frequentemente ricade sulle panche bagno in legno, un materiale caldo e naturale che si adatta bene all’ambiente, ancora più spesso si scelgono le panche da bagno in teak, questa tipologia di legno infatti reagisce bene anche in condizioni estreme, per questo viene anche utilizzato per gli arredi da esterno. Nelle versioni più moderne si possono trovare anche delle versioni di panche bagno in pelle, esse donano un tocco di eleganza a tutto l’ambiente.

Dove posizionare la panca da bagno?

Se si ha una doccia molto ampia, fuori misura, si può pensare di renderla ancora più confortevole inserendo una panca da bagno per doccia, in commercio si trovano modelli realizzati appositamente per questo utilizzo, composti da materiali che non si deteriorano se esposti ai getti d’acqua della doccia, qui le panche sono utilissime anche per anziani o bambini per i quali il pavimento scivoloso può rappresentare un rischio.
Chi invece non ha lo spazio necessario nella doccia può optare per una panca sottolavabo nel caso di lavabo sospeso, la panca andrà così a completare l’arredo del bagno colmando un vuoto senza però dare ingombro in un ambiente di servizio nel quale spesso ogni spazio è studiato e ridotto al minimo. Se si amano invece le linee semplici delle panche di design si può pensare di inserirle nella zona dell’antibagno, in tal caso, si potrà optare anche per panche da bagno imbottite con rivestimenti in pelle o tessuto. Per le case più lussuose si può anche pensare di realizzare delle panche in muratura, traendo ispirazione dalle sedute dei bagni turchi, esse potranno essere rivestite con la stessa finitura del resto del bagno, sicuramente uno sfizio per pochi.

Una panca bagno, mille funzioni

Sappiamo tutti che in casa i mobili contenitori non bastano mai, soprattutto negli ambienti di servizio dove asciugamani, prodotti per la pulizia della casa e per la cura della persona hanno bisogno di molto spazio, si può quindi optare per una panca-contenitore con cesti e cassetti; verrà quindi sfruttata la doppia funzione di seduta e di contenitore. Se si vogliono nascondere i panni sporchi e non si vuole optare per un antiestetico e ingombrante cestone, si può scegliere una panca con portabiancheria, una specie di cassettone da bagno con il piano per la seduta apribile, una buona soluzione per conciliare più funzioni. Se invece non si vuole rinunciare alle linee classiche e pulite proprie delle panche classiche si possono aggiungere piccoli accessori per renderle più funzionali. Utilissime sono le panche per il bagno con ruote, adatte ad essere spostate e riposizionate ma anche perfette per agevolare la pulizia del bagno. Basterà inserire un piano sotto la seduta e si potranno riporre asciugamani o piccoli oggetti decorativi, se al posto di un piano si inserisce una griglia o dei listelli la panca bagno potrà anche essere utilizzata come una piccola scarpiera. ... Altro ... meno
Salva in:
Seguici sui social
Salva in: