Paraventi

Un paravento (o separè) è un mobile privo di supporto, che consiste di telai o pannelli spesso connessi tra loro tramite cardini. Sono complementi dai vari usi, pratici e decorativi. Per questo, sul mercato esiste una varietà di modelli in materiali diversi, adatti ad ogni tipo di stile d’arredo. La loro funzione primaria è quella di riparare dalle correnti d’aria e di separare due ambienti, ma sono complementi che rispondono bene anche ad una funzione estetica. Per questo vengono spesso utilizzati come elementi decorativi. Dividere un ambiente facendo ricorso ad un separè è sempre un’ottima soluzione per organizzare gli spazi in modo flessibile e non definitivo, poiché si avrà sempre la possibilità di tornare al punto di partenza.

Paraventi belli, funzionali e decorativi

I paraventi si propongono anche come semplici elementi decorativi. Sul mercato è possibile trovare modelli di qualsiasi tipo, dal materiale più comune a vere e proprie combinazioni inusuali. Il classico paravento in legno viene spesso utilizzato per arredare un angolo della casa o di ambienti professionali: dal più comune paravento in teak alla particolare proposta di paravento in bambù, non solo è l’ideale per l’interno ma si integra perfettamente anche in un ambiente naturale come il giardino. Diffusa è, poi, la scelta di paraventi in tessuto, che rendono possibili accostamenti di colore interessanti e giochi di cromie e contrasti in grado di personalizzare al massimo una stanza. Dal lino alla tela, dalla seta al velluto, la scelta può ricadere anche su paraventi in feltro e paraventi in tessuto tecnico, resistenti e fonoassorbenti. Per uno stile d’arredo moderno, invece, spesso si opta per combinazioni di materiali opposti ma efficaci dal punto di vista estetico: un paravento in vetro viene accostato in diverse occasioni al metallo, poiché paraventi in acciaio e vetro sono in grado di regalare un tocco originale ad un arredo hi-tech.

Materiali e modelli: separè per ogni stile d’arredo

I separè possono essere installati per suddividere una grande stanza, cambiare le caratteristiche interne dello spazio e creare un’atmosfera piacevole e originale. Per questo, nella scelta del giusto paravento, è necessario tenere conto dello stile d’arredo che si intende declinare nell’ambiente interno. Un paravento in stile giapponese risponde bene a scelte d’arredo dal mood orientale ed etnico: in questo caso possono venire in aiuto dei paraventi in ciliegio, magari rivestiti con carta da parati in stile orientale, o paraventi in seta. Se invece si è amanti di ambientazioni retrò, un paravento in stile vintage è l’ideale. Diverse, poi, sono le proposte di paravento in stile moderno: un’idea originale viene dai paraventi in vetro a specchio, che rispondono alla duplice funzione di arredare e di specchiarsi. Oppure, per gli amanti del metallo, proposte di paravento in alluminio, in ferro e in ottone sono tra le più interessanti, disponibili in modelli adatti a diversi tipi di ambiente. Non sono da trascurare i paraventi in plastica, resistenti e disponibili in diverse colorazioni e fantasie.

Tutte le funzioni del paravento: da semplice divisorio a complemento d’arredo

Un paravento può adempiere a diverse funzioni. Innanzitutto, delimita perfettamente due diversi ambienti, ad esempio quello notte e quello giorno. Può dividere parzialmente una parte dello spazio come la zona pranzo dalla zona cucina, senza costringere a ricorrere a soluzioni definitive. Nei casi più estremi è possibile creare una vera e propria parete, fino al soffitto, completamente schermante o solo parzialmente, per una soluzione più radicale. Nei piccoli appartamenti il paravento può essere anche considerato come soluzione salvaspazio, utile come separè multifunzione, attrezzato per contenere una libreria o posizionato in modo tale da creare un angolo studio. Ma non è unicamente adatto ad ambienti domestici: infatti l’uso di un paravento risulta comodo anche in ristoranti e locali per creare, all’occasione, spazi più riservati per feste private o cene. Un separè mobile è semplice da organizzare e rimuovere, per questo spesso si può optare per un modello dotato di ruote. Infine, un paravento di design può avere anche una funzione puramente decorativa, per personalizzare un angolo spoglio della stanza o nascondere imperfezioni nella muratura. ... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Prezzo

$
$
Salva in:
Salva in: