Usa il codice SUNVIBES15 e risparmia il 15% su tantissimi prodotti* | Fino al 23.06 Compra ora. Paga dopo con Klarna.

Piante e decorazioni vegetali

Le piante d'appartamento rendono ogni ambiente, che si tratti di una casa privata, di un ufficio o di uno spazio pubblico, più salutare, oltre che esteticamente più bello. Le piante, durante la giornata, rilasciano ossigeno e assorbono anidride carbonica, rendendo l’aria di casa più salubre ed eliminando le tossine. Alcuni studi hanno inoltre dimostrato che la presenza di piante da interno è in grado di migliorare la concentrazione, la produttività e anche l’umore. Le possibilità sono tante, si possono scegliere piante da interni grandi, da posizionare a terra, o di dimensioni ridotte, perfette su uno scaffale o sul tavolo; si può addirittura optare per intere pareti vegetali; o, se proprio non è possibile garantir loro una cura costante, si può optare per le piante artificiali, che non sono in grado di depurare l’aria, ma permettono in ogni caso di rendere l’ambiente più accogliente e, di conseguenza, la vita al suo interno più piacevole.

Come decorare con le piante la casa

Le piante portano benessere all’interno degli ambienti in cui sono collocate, ma hanno anche la funzione di rendere gli spazi esteticamente più piacevoli e quindi più vivibili. Sia che si viva in un piccolo appartamento che in una grande casa, si possono creare angoli verdi in ogni ambiente: nella zona giorno, si può per esempio collocare una grande pianta d’appartamento a terra, per ottenere un bell'effetto scenografico, oppure una composizione di piante più piccole su una credenza, sul ripiano della libreria o anche sopra il frigorifero. Non solo: è una leggenda quella che sconsiglia di posizionare piante in camera da letto, infatti alcune specie in particolare sono in grado di produrre ossigeno anche durante la notte, donando benefici a chi dorme nello stesso ambiente; le piante si possono inoltre collocare anche in bagno, avendo cura di scegliere una delle tante che amano gli ambienti umidi. Per completare l’allestimento degli angoli verdi in casa, non potrà mancare la scelta di porta vasi e sottovasi di design: ne esistono per tutti i gusti, dai classici in terracotta rossa alle versioni più contemporanee, in metallo verniciato o in legno, da utilizzare non solo sul balcone.

Come decorare l’ufficio con le piante

Non è un caso se sempre di più anche gli ambienti di lavoro sono ricchi di decorazioni a tema green: la presenza di piante aiuta infatti la concentrazione e riduce lo stress, aumentando quindi la produttività. Nel progetto architettonico degli interni si possono prevedere pareti decorate con quadri vegetali o intere pareti vegetali, molto adatte nelle zone di passaggio, per creare inediti effetti decorativi. Negli uffici e negli open space si possono allestire interi soffitti verdi, creati con l’installazione di licheni, muschi e piante stabilizzate. Il tuo ufficio non ha zone verdi? Puoi creare una piccola area green in autonomia, posizionando una pianta sulla tua scrivania, magari scegliendone una che non abbia bisogno di troppa luce naturale (talvolta mancante negli ambienti di lavoro).

Piante artificiali per chi non ha il pollice verde

Se la cura delle piante non fa per te, o se stai imparando pian piano e non vuoi rinunciare a circondarti di verde, puoi optare per le piante artificiali, oggi realizzate con tecniche che riescono a imitare perfettamente quelle naturali. Questa soluzione è perfetta anche per gli uffici e i luoghi pubblici, dove la manutenzione degli spazi verdi non può essere garantita.

... Altro ... meno ... Altro ... meno ... Altro ... meno

Naviga per Brand

In vendita

Salva in:
Risultati della ricerca visiva