RUREGOLD RUREGOLD® XR MURATURA

Sistema di rinforzo con fibre di PBO

Aggiungi alla lista dei desideri

Scopri il Brand

RUREGOLD

Italia
Contatta l'azienda
Sito Web
Informazioni
Nome prodotto/articolo

RUREGOLD® XR MURATURA

Tipologia

Sistema di rinforzo con fibre di PBO

RUREGOLD® XR MURATURA è un sistema di rinforzo strutturale costituito da una rete bidirezionale in fibre di PBO (poliparafenilenbenzobisoxazolo) e da una matrice inorganica stabilizzata di natura pozzolanica appositamente formulata per l’utilizzo su supporti in muratura. Questo sistema brevettato, denominato FRCM (Fiber Reinforced Cementitious Matrix), non utilizza resine epossidiche ma impiega un legante idraulico pozzolanico perfettamente compatibile con il supporto di muratura. Il sistema può essere utilizzato negli interventi di rinforzo strutturale delle murature, sostituendo e migliorando affidabilità e prestazioni delle tecniche tradizionali basate sull’impiego di reti di fibre di vetro e di acciaio e, più in generale, dei sistemi FRP con tutti i tipi di fibre.

Il sistema RUREGOLD® XR MURATURA è costituito da:
• RUREGOLD® XR MURATURA: rete bidirezionale in fibra di PBO, larghezza 100 cm e lunghezza 15 m;
• RUREGOLD® MX MURATURA: matrice inorganica stabilizzata di natura pozzolanica conforme alla norma UNI EN 998-2.

Maggiori informazioni del produttore su RUREGOLD® XR MURATURA
Approfondimento
Le proprietà
Il sistema RUREGOLD® XR MURATURA, grazie all’impiego della matrice inorganica RUREGOLD® MX MURATURA, offre maggiori prestazioni anche rispetto ad un rinforzo FRP a base di resina epossidica o poliestere:
• incremento della resistenza a taglio dei pannelli in muratura, della capacita portante di colonne e pilastri e eliminazione della formazione di cerniere su archi e volte, favorendo la redistribuzione delle tensioni all’interno della struttura;
• elevato incremento della duttilità nell’elemento strutturale rinforzato, grande capacità di dissipazione dell’energia ed elevata affidabilità del sistema, anche se sottoposto a sovraccarichi di tipo ciclico (es. sisma);
• mantenimento della normale traspirabilità del supporto ed esclusione della formazione di condensazione superficiale, possibile fonte di degrado per le decorazioni murali presenti;
• elevata resistenza alle alte temperature: dopo l’indurimento della matrice, il sistema non è influenzato dalla temperatura esterna, a differenza degli FRP la cui resina perde le proprietà adesive fra 30 °C e 80 °C in funzione della sua temperatura di transizione vetrosa;
• ottima reazione al fuoco: il sistema assicura una reazione identica a quella del supporto poiché la matrice inorganica mantiene inalterate le sue caratteristiche fino alla temperatura di 550 °C, non è combustibile, ha scarsa emissione di fumo e non rilascia particelle incandescenti;
• elevata durabilità in condizioni di umidità ambientale: la matrice inorganica non ne viene influenzata, mentre la resina epossidica si degrada con prolungate esposizioni a elevati tassi di umidità ambientale;
• efficacia di posa in opera anche su supporti umidi: l’umidità favorisce l’adesione della matrice idraulica, mentre la stessa condizione riduce l’adesione al supporto delle resine organiche;
• facilità di manipolazione: la preparazione della matrice inorganica avviene come per tutti i prodotti a base idraulica;
• facilità di applicazione anche su superfici scabre e irregolari: non richiede una rasatura preliminare, necessaria per i sistemi FRP;
• ampio campo di condizioni ambientali per l’applicabilità: nessuna limitazione tra 5 °C e 40 °C, mentre gli FRP hanno range più ristretto;
• atossicità delle matrici impiegate per gli operatori e per l’ambiente: sono infatti assimilabili ad una malta inorganica tradizionale, mentre le resine epossidiche sono nocive per inalazione e per contatto con la pelle e richiedono adeguate protezioni per gli operatori, quali maschere respiratorie e guanti;
• facilità nella pulizia delle attrezzature utilizzate: è sufficiente l’impiego di sola acqua, senza l’uso dei solventi necessari per le resine, nocivi sia per l’uomo che per l’ambiente.
I campi di applicazione
RUREGOLD® XR MURATURA viene impiegato per il rinforzo delle strutture in muratura, comprese quelle soggette all’azione del fuoco o ad alte temperature. In particolare, si applica per:
• il rinforzo strutturale;
• il miglioramento sismico;
• l’adeguamento sismico;
• la sostituzione della tradizionale lastra armata eseguita con reti di vetro o di acciaio elettrosaldato.

Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...