43 Schermi divisori da giardino

Gli schermi divisori da giardino svolgono la duplice funzione di garantire la privacy - ponendosi a protezione di alcune zone del giardino - e di arredare le zone esterne. Utili per suddividere gli ambienti esterni a diversa destinazione o come barriere frangivista, i pannelli divisori per giardino arredano con stile e funzionalità uno spazio esterno privato. Possono essere completamente schermanti, per salvaguardare la privacy in alcuni ambienti, o trasparenti alla vista, magari configurati per la crescita delle piante rampicanti. Molto utili, oltre che belle, sono le soluzioni che abbinano la funzione di schermo a quella di “parete attrezzata” per l’inserimento di ripiani e fioriere per la creazione di veri e propri muri vegetali.

Schermi divisori per giardino: estetica e funzione

Gli schermi divisori per esterno spesso vengono introdotti nell’arredo outdoor per motivi puramente estetici. Il design versatile dei vari modelli disponibili permette di integrare questi complementi in un giardino, ma risultano particolarmente adatti anche per rinnovare l’aspetto di una terrazza. Scegliere dei pannelli divisori in legno è l’ideale se si pensa di arredare un giardino, visto il materiale naturale e le essenze tra cui scegliere. Dei pannelli divisori per esterni in plastica, invece, si adattano bene a qualsiasi tipo di esterno, che sia un giardino o che sia una terrazza, grazie a tutta una serie di colorazioni tra cui scegliere. Stessa cosa vale per i pannelli divisori per esterni in alluminio, che si adattano perfettamente ad uno stile d’arredo moderno. Non sono da tralasciare gli schermi divisori da giardino in tessuto, che vestono l’esterno di cromie e fantasie assicurando estetica e privacy.

Tra grigliati e frangivento: organizzare lo spazio esterno

Grigliato e frangivento svolgono la medesima funzione, in maniera diversa. Il primo è un ottimo separè da giardino che permette di realizzare spazi ben distinti, mentre il frangivento ha come funzione primaria quella di ripararsi dal vento, anche se spesso viene usato per recintare spazi esterni. Il frangivento è completamente chiuso, a differenza del grigliato e per questo, se usato per dividere due zone di un esterno, dev'essere sempre lasciata un’apertura che consenta il passaggio. Solitamente la scelta ricade su schermi divisori da giardino in legno, che nel caso di grigliati possono essere abbelliti con piante rampicanti, per creare una siepe originale e che protegga da occhi indiscreti.

Pannelli divisori dalla duplice funzione

Come detto in precedenza, i divisori da giardino servono a chiudere due parti del giardino, ma contribuiscono anche all’arredamento di un esterno grazie al design dei modelli moderni. Il divisorio svolge una funzione fondamentale nella visione d’insieme nel giardino e nell’organizzazione dello spazio. Uno schermo divisorio da giardino luminoso in questo senso gioca un ruolo importante, essendo predisposto all’illuminazione (solitamente di tipo LED) e arredando lo spazio garantendo un risultato di una certa estetica. Un’idea interessante viene dalle siepi artificiali, che non solo permettono di chiudere lo spazio, ma lo arricchiscono di un tocco di verde. E’ possibile, poi, unire più materiali, come nel caso di divisori in teak e alluminio, capaci di coniugare due materiali apparentemente distanti, per integrarsi bene in uno stile d’arredo sia classico che moderno. ... Altro ... meno
Salva in:
Seguici sui social
Salva in: