64 Sedie a sdraio

Pratica come una sedia e comoda come un lettino: la sedia a sdraio è un elemento versatile che, grazie alla sua conformazione, offre una seduta confortevole in posizione semi-sdraiata. Oltre ad essere un complemento che permette di godere di piacevoli momenti di relax all’aria aperta, la sedia a sdraio è un prodotto che non ingombra in maniera permanente, essendo facilmente trasportabile e immagazzinabile grazie alla chiusura mediante compressione laterale. I modelli disponibili variano a seconda del design dell’oggetto, della struttura e del materiale: da prodotti leggeri e compatti a soluzioni solide, resistenti e dalle dimensioni più ampie, le sedie a sdraio rispondono ad una duplice funzione, arredando e offrendo una comoda seduta all’esterno.

Le forme della comodità: sedie a sdraio per rilassarsi all’aperto

Il telaio delle sedie a sdraio può essere realizzato in legno, metallo, resina o plastica. Le sedie a sdraio in legno sono tra le più diffuse, soprattutto in contesti classici. Le essenze più utilizzate per le sedie a sdraio sono il pino, il rovere ed il teak, apprezzato per l’elevata resistenza alle condizioni atmosferiche più avverse. Le sedie a sdraio in metallo si inseriscono particolarmente in un esterno contemporaneo, grazie al design moderno dei prodotti. La seduta della sedia a sdraio è realizzata in tessuto: tela, poliestere, cotone, nylon o lino. I moderni tessuti tecnici sono resistenti alle abrasioni e ai raggi del sole, impermeabili, lavabili e disponibili in molteplici colori.

Completare la zona relax esterna con accessori per sedie a sdraio

Tra gli accessori da abbinare alla sedia a sdraio ci sono i braccioli, il poggiapiedi ed il cuscino poggiatesta. I braccioli risultano particolarmente comodi perché consentono l’appoggio delle braccia durante il riposo. Una sedia a sdraio con poggiapiedi permette di mantenere sollevate le gambe per godere di un comfort maggiore. I poggiapiedi possono essere integrati alla sedia o separati, nonché regolabili in altezza, a seconda dell’altezza del singolo. Infine, il cuscino poggiatesta fornisce sostegno alle vertebre cervicali ed impedisce rotazioni anomale del collo. Nella scelta della sedia a sdraio non va trascurato il design del modello: le sedie a sdraio classiche hanno una struttura pieghevole in legno ed una seduta in tela - solitamente a strisce colorate - mentre i modelli moderni presentano struttura metallica e seduta in tessuto tecnico. ... Altro ... meno
Salva in:
Salva in: