2.365 Specchi

Gli specchi rendono protagonisti tutti gli oggetti, gli arredi e le persone che li circondano, rendendosi a loro volta spesso protagonisti degli spazi e delle ambientazioni in cui sono inseriti. Usati in maniera strategica, trovano collocazione in tutti gli ambienti possibili, confermando la loro natura trasversale nell'ambiente domestico come in bar, ristoranti e strutture ricettive. Come elementi puramente decorativi, invece, gli specchi di design risultano essere quasi gioielli con finiture lucide e materiali più o meno preziosi. Con forme semplici o più complesse, i designer e le aziende produttrici si cimentano nell'utilizzo di vetri specchiati classici o con variazioni cromatiche. Il tutto per caratterizzare quanto più possibile un oggetto nato con una funzione semplice ma che, al giorno d'oggi, viene utilizzato per le più disparate esigenze.

Lo specchio come finestra sul mondo

Come avviene per un affaccio nel pieno centro di una città, riescono a racchiudere molteplici scene donando luce ed al tempo stesso un senso di profondità e ampiezza agli ambienti in cui sono inseriti. Gli specchi potrebbero sembrare oggetti con una funzione complementare, non protagonista. Ma al contrario riescono a contribuire nella caratterizzazione di tutti gli spazi. In particolar modo, gli specchi da parete risultano essere strategici nell'arredo: dagli ambienti più classici come il bagno, a spazi più angusti come corridoi ed aree di collegamento.

Specchi, non solo decorazione

Oltre che come semplici oggetti d'arredo, che sia per truccarsi o per vestirsi, gli specchi offrono sempre un valido ed essenziale aiuto. Gli specchi per bagno sono ogni giorno elemento fondamentale in queste operazioni.
Con spazi ridotti è possibile inserire specchi lunghi integrati in porte o ante di armadi, per ottenere con praticità grandi superfici riflettenti. In grandi ambienti, invece, gli specchi da terra sono un ottimo incrocio tra stile e praticità.

Uno specchio per ogni esigenza

Le possibilità di personalizzazione di questo tipo di elementi di arredo è infinito. In particolare, gli specchi con cornice possono avere innumerevoli stili differenti, mediante l'utilizzo di materiali sempre più diversi tra loro come legni, metalli e pietre di ogni tipo. Possono essere inseriti elementi tecnologici e moderni per integrare specchi e specchiere in case sempre più giovani e dinamiche: dagli specchi con illuminazione integrata, che caratterizzano ancor più l'ambiente attraverso l'illuminazione indiretta, agli specchi con contenitore, utilissimi per ricavare spazi nascosti e rendere tutto a portata di mano.

Come sono fatti gli specchi?

Nati come semplici lastre metalliche, lucidate e rese riflettenti, la produzione degli specchi si è evoluta sia nei materiali che nelle tecniche. Ad oggi, sono due i materiali prevalenti che compongono questi complementi di arredo: vetro e sottili strati di argento o alluminio fissati con un processo elettrolitico. Precedentemente, l'uso di cristallo e altri tipi di metalli, necessitava particolari processi produttivi, nati nella Venezia del XV secolo, che rendevano le antiche specchiere oggetti notevolmente costosi. Oggi, la tecnologia permette la personalizzazione delle superfici riflettenti attraverso incisioni, serigrafie e inserti mediante l'utilizzo di innumerevoli materiali. ... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Brand

Materiali

Prezzo

$
$
Salva in:
Salva in: