Usa il codice SUNVIBES15 e risparmia il 15% su tantissimi prodotti* | Fino al 23.06 Compra ora. Paga dopo con Klarna.

Tappeti

Estremamente utili per dare un tocco in più all’arredamento degli spazi interni ed esterni, i tappeti sono un accessorio indispensabile per riscaldare l’atmosfera e arricchire l’ambiente con diverse decorazioni e tantissimi motivi.
I tappeti sono prodotti di design ideali per creare e comporre un arredamento che rispecchi la personalità di uno spazio e sono in grado di completare un interno con una varietà di proposte: dai classici tappeti orientali ai tappeti moderni con inserti metallici, sono elementi d’arredo in grado di rendere più confortevole il pavimento di qualsiasi stanza, dal bagno alla camera da letto, dalla cucina alla zona living.

Il tappeto giusto per ogni esigenza: i materiali

Il tappeto è un accessorio di design decisamente versatile, che può essere usato in maniera tradizionale sul pavimento oppure a parete nella variante arazzo. Questa personalizzazione nel modo di utilizzare il tappeto è data dall’ampia scelta di colorazioni e fantasie disponibili. Per quanto riguarda i materiali, sempre più spesso vengono utilizzate fibre naturali.
Belli e pratici, provenienti dalla tradizione etnica, i tappeti in fibra naturale si sposano bene con un tipo di arredamento appunto esotico. Essi hanno la particolarità di assorbire l’eccesso di umidità di una stanza, per poi restituirla quando l’ambiente è secco, inoltre evitano l’accumulo di cariche elettrostatiche.
La lana e la seta, restano i materiali più utilizzati, resistenti e durevoli con colori brillanti e stabili.
I tappeti in materiali sintetici sono quelli che solitamente risultano più economici: con forme, disegni e colori di ogni genere, possono essere collocati nella zona giorno ma anche nella zona notte. In poliammide, poliestere, polipropilene o in poliacrile, risultano morbidi, caldi e particolarmente resistenti agli strappi e all’umidità.

Colori, fantasie e stili dei tappeti

Per quanto riguarda le colorazioni e le fantasie a disposizione, i tappeti a motivi rappresentano una soluzione interessante per decorare gli ambienti, insieme ai più classici tappeti a tinta unita. È importante sottolineare che i colori dei tappeti hanno un enorme impatto sull’ambiente, in quanto sono in grado di trasformare in maniera radicale l’atmosfera di una stanza. Ci sono colori, come il verde, che regalano benessere e serenità oltre ad essere rilassanti. Al contrario altri colori sono energici, stimolano entusiasmo, calore, come ad esempio il rosso.
A partire dagli anni novanta, un po’ per l’influenza della cultura orientale un po’ per cercare di contrastare i ritmi frenetici e faticosi della vita, è sorto il desiderio di creare ambienti sereni e rilassanti, e per questo motivo gli interni delle case hanno iniziato ad essere dominati da schemi di colori neutri, in grado di creare ambienti rilassanti e accoglienti unendo classe ed eleganza.
Ma nella scelta del giusto tappeto bisogna tenere anche conto della sua capacità di armonizzarsi con l’ambiente per dimensione e stile d’arredo. I tappeti moderni presentano diverse fantasie e colorazioni, offrendo la possibilità di scegliere tra tantissimi pattern contemporanei. Tra i più attuali ci sono sicuramente i tappeti patchwork, adatti ad uno spazio informale e colorato, disponibili in materiali naturali e sintetici. I tappeti optical oscillano tra colori accesi e il classico binomio bianco-nero. I tappeti floreali contribuiscono invece a creare un mood romantico, mentre i tappeti a motivi geometrici sono perfetti per un arredo dallo stile più contemporaneo.

Per tutte le stanze: il tappeto giusto per ogni ambiente

A seconda dell’ambiente della casa in cui verranno collocati, i tappeti possono avere specifiche caratteristiche.
I tappeti scendiletto, solitamente lunghi e stretti, sono posti a fianco del letto, dalla parte dove solitamente si scende per alzarsi. I materiali possono essere diversi, ma solitamente questi modelli sono molto morbidi e soprattutto caldi.
I tappeti antiscivolo sono solitamente in gomma, in poliacrilico o in poliestere, e servono appunto ad evitare cadute. La collocazione di questi tappeti è solitamente il bagno: essi servono per creare uno strato stabile tra la persona e la superficie scivolosa. Possono essere realizzati in diverse forme ed avere svariati disegni e colori; la cosa più importante è che nella parte posteriore ci sia uno specifico sistema antiscivolo, spesso costituito da microventose che si attaccano alla pavimentazione.
I tappeti per esterni, sono invece ideali per arredare terrazzi, giardini e verande. Questi tappeti sono sia pratici e funzionali che gradevoli alla vista. A seconda dello spazio che si desidera arredare è possibile scegliere tra diversi modelli che differiscono per il tipo di fibra tessile utilizzata o per la loro realizzazione. Se in particolare si desidera un tappeto completamente idrorepellente, resistente ai raggi solari e antimuffa, da lasciare in giardino senza problemi, bisognerà sceglierne uno in fibra di polipropilene, materiale resistente a qualsiasi agente atmosferico.
Disegni molto colorati e vivaci, spesso raffiguranti personaggi dei cartoni animati, oppure lettere e numeri, sono invece caratteristici dei tappeti per le camerette dei bambini. I tappeti per bambini servono innanzitutto per permettere ai piccoli di giocare su di una superficie morbida che li isoli dal freddo del pavimento e che li protegga in caso di cadute. Inoltre i tappeti salvaguardano il pavimento della cameretta, spesso messo a dura prova dall’esuberanza dei bambini. I tappeti per bambini sono realizzati con fibre molto morbide, anallergiche, resistenti e sicure. Inoltre si puliscono facilmente con l’aspirapolvere.
Infine ritroviamo i tappeti passatoia, lunghi e stretti, solitamente monocolore, da mettere sulle scale di un palazzo oppure da una porta a un’altra di una stanza o di un corridoio.

... Altro ... meno

Filtra/Ordina

Filtra per

Brand

Prezzo

$
$
Salva in:
Risultati della ricerca visiva