Zanotta TWEED MARBLE Tavolo in marmo

AGGIUNGI A WISHLIST O PROGETTO
Informazioni

TWEED MARBLE By Zanotta

Collezione
Tipologia

Tavolo in marmo

Anno produzione

2023

Il programma di tavoli Tweed, caratterizzati dalla forma organica e irregolare e connotati da una lavorazione sofisticata della superfice del materiale che diventa segno decorativo, si arricchisce di un’inedita versione: Tweed Marble con il piano in marmo Striato Olimpico, bianco con venature grigie orizzontali molto disegnate.‎ Una declinazione del progetto che mantiene invariato il concept originale: progettare con le venature naturali proprie della materia - in origine il legno, oggi il marmo - per creare un segno grafico in continuità con la linea diagonale che separa in due parti il piano, a imitare una foglia.‎
Una struttura rinforzata con gambe in tubolare d’acciaio conificate e sotto piano in MDF sorregge le due lastre di marmo striato accostate in modo che le venature combacino a losanga in un gioco speculare di estrema precisione e di grande impatto, che valorizza le proprietà del materiale.‎
Le forme fluide sono funzionali a favorire l’interazione e la comunicazione attorno alla tavola e i due disegni irregolari dei tavoli sono pensati per accogliere un numero diverso di commensali e rispondere a differenti esigenze di spazio.‎

Scheda tecnica
Tavolo.‎ Piano in marmo Striato Olimpico, spessore 2 cm, con verniciatura protettiva antimacchia in poliestere trasparente opaca.‎ Sotto piano in MDF spessore 4 cm verniciato colore nero opaco.‎ Gambe in tubolare di acciaio verniciato colore nero opaco.‎

Famiglia di tavoli con piani dalla forma dolcemente irregolare e fluida.‎ Non un semplice esercizio di scala ma diverse personalità per potersi sedere in modo raccolto o formale in base alle occasioni.‎ Il segno grafico forte e rigoroso simile all'intreccio del Tweed si contrappone alla linea del piano.‎
Garcia Cumini

Leggi di più

Collezione Tweed by Zanotta
Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...
Salva in:
Risultati della ricerca visiva